Tutti gli inviti Apple per i vari Eventi dal 2007 ad oggi!

Da anni, gli eventi Apple riescono ad attirare l’attenzione di tutti e ad annunciarli c’è sempre un’immagine che viene scrupolosamente creata dall’azienda e pubblicata a 7 giorni dalla data ufficiale. Tutte le immagini riescono in qualche modo a far intuire gli argomenti principali dell’evento, senza mai svelarli tutti o troppo a fondo.

Spesso si resta a guardare quell’immagine per qualche minuto, cercando di interpretare al meglio i messaggi più o meno nascosti in essa contenuti. In questo articolo andremo a riproporre tutte le immagini dei vari eventi Apple, a partire dal 2007 fino ad oggi.

Il primo è quello di Giugno 2007, dove venne presentato il primo modello di iPhone. Nell’invito non venne fatto alcun riferimento a questo nuovo dispositivo e l’immagine rappresentava quella che oggi gli utenti Mac conoscono bene con il nome di Time Machine.

Il 5 Settembre dello stesso anno ci fu un nuovo evento intitolato “The beats goes on” con la classica grafica in stile CoverFlow. Era un evento dedicato completamente alla musica in cui venne presentato l’iPod Touch, il Classic ed il nano.

Il 27 Febbraio 2008 Apple ci mostra dei progressi in campo iPhone, presentando l’SDK, che avrebbe permesso agli sviluppatori di creare nuove applicazioni, ed ovviamente l’App Store.

Passiamo a Giugno 2008 con la WWDC. Viene introdotto l’iPhone 3G con iOS 2.0 in cui vedeva la luce per la prima volta l’App Store. In questo caso l’invito non diede una chiara idea dell’evento vero e proprio.

 

Arriva Settembre e così un nuovo evento musicale: Let’s Rock. Vennero introdotti i nuovi iPod nano, la seconda generazione di iPod Touch, un iPod Classic aggiornato così come lo Shuffle e l’iOS 2.1.

Ad Ottobre 2008 Apple fa ricadere l’attenzione sui portatili, introducendo i MacBook Unibody ed il Cinema Display.

Il prossimo evento arriva poi a Marzo 2009, un mese inconsueto che si distacca dal classico (e vecchio) schema Apple. L’invito non poteva essere più chiaro “Un’anteprima di quello che stiamo facendo” con una chiarissima immagine che mostra quello che all’epoca veniva ancora chiamato iPhone OS in versione 3.0.

E’ di nuovo Giugno quando arriva la WWDC 2009. L’invito è chiarissimo in quanto troviamo un iPhone, da tutti identificato come il modello 3G ma che in realtà svelava già il prossimo smartphone della casa di Cupertino: Il 3GS con la versione 3.0 del software.

Settembre 2009, un nuovo evento musicale: It’s only rock and roll, but we like it. Viene presentato l’iPod nano con la fotocamera, e la versione 3.1 dell’OS.

 

Il nuovo anno apre con l’evento di Gennaio. Apple ci invita a vedere la loro ultima creazione: era l’iPad.

Segue un evento ad Aprile 2010, che mostra la preview dell’iPhone OS 4, che poi diventa iOS.

A Giugno 2010 torna la WWDC e l’immagine mostra unicamente un universo di applicazioni rotanti. Apple aveva ottenuto statistiche impressionanti in termini di download e di ricchezza (relativa al numero di applicazioni presenti) in App Store. Un’immagine veramente bellissima anche se priva di alcun riferimento a quelli che furono i temi più interessanti del Keynote: La presentazione dell’iPhone 4 ed il nuovo iOS 4.

L’evento musicale di settembre 2010 porta una tra le più belle immagini. Viene introdotto l’iPod Nano con touchscreen, un nuovo Shuffle ed un nuovo iPod Touch.

A distanza di un mese, un nuovo evento avrebbe svelato OS X Lion.

A marzo 2011 arriva l’iPad 2 con un’immagine veramente molto chiara che svela anche l’accessorio originale Apple: la Smart Cover.

A Giugno non arriva un nuovo iPhone e durante la WWDC ci viene mostrata una preview del prossimo iOS e OS X.

Segue un periodo abbastanza irregolare poichè con mesi di ritardo Apple arriva ad Ottobre 2011 per presentare l’iPhone 4S.

Nel 2012 il primo evento è a Gennaio. E’ focalizzato sul settore Educational e viene rilasciata la nuova versione di iBooks insieme ad altre novità.

Il secondo è Marzo, con la terza generazione di iPad.

Nella WWDC 2012 vediamo i nuovi Macbook, Mountain Lion ed una preview di iOS 6.

Ed arriviamo ad oggi, o meglio al 12 Settembre in cui vedremo (finalmente) questo nuovo iPhone, l’iOS 6 definitivo e probabilmente anche altre novità, partendo proprio dai lettori multimediali. Sicuramente una delle immagini più semplici e minimali e forse anche più incisive proprio per questo motivo.

Ora diteci: Qual è stato il vostro preferito?

Da anni, gli eventi Apple riescono ad attirare l’attenzione di tutti e ad annunciarli c’è sempre un’immagine che viene scrupolosamente…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: