Apple introduce l’Advertising Identifier, un nuovo codice identificativo per le pubblicità che rimpiazza l’utilizzo dell’UDID

Tra le novità di iOS 6 GM, vi abbiamo parlato anche della nuova voce “Limit Ad Tracking” presente nelle impostazioni. Apple ha condiviso maggiori informazioni a riguardo, specificando che la nuova versione del sistema operativo introdurrà l’Advertising Identifier, che rimpiazzerà l’UDID.

iOS 6 introduce l’Advertising Identifier, un non-permanente e non-personale identificativo del dispositivo che verrà utilizzato dai network pubblicitari per offrirci un maggior controllo sulle pubblicità e sui sistemi di monitoraggio. Se scegliete di limitare l’Ad Tracking, le agenzie pubblicitarie non potranno più garantirvi la visualizzazione di banner pubblicitari mirati, relativi a vostre ricerche o interessi.

Recentemente l’AntiSec era riuscita ad ottenere 1.000.001 UDID di dispositivi Apple da un file che ne conteneva oltre 12 milioni, ottenuto dall’FBI. Apple ha negato di fornire gli identificativi all’FBI ma probabilmente questa non era tutta la verità. Una maggiore sicurezza, un maggiore controllo ed divisione tra l’identificativo univoco di un dispositivo ed un identificativo per la pubblicità personalizzata era veramente importante per l’azienda.

Via | iClarified

Tra le novità di iOS 6 GM, vi abbiamo parlato anche della nuova voce “Limit Ad Tracking” presente nelle impostazioni….

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: