iArchitecture New York: un viaggio spettacolare attraverso i magnifici edifici della Grande Mela

Immagine per iArchitecture New York

iArchitecture New York

Maurizio Ferraris
1,09 €

Cari lettori e lettrici di iSpazio, oggi siamo qui per recensirvi un’altra fantastica applicazione: stiamo parlando di iArchitecture New York. Quest’app consentirà a coloro si trovino nella suddetta città, di avere sempre a portata di mano un’utilissima guida dedicata all’arte contemporanea, e più precisamente, agli edifici più recenti di New York.

 

iArchitecture New York è un progetto nato in un anno di permanenza a New York, nel quale lo sviluppatore Filippo Ferraris ha catalogato e fotografato gli edifici più interessanti di architettura contemporanea realizzati da architetti di fama internazionale. Il risultato è una guida digitale per iPhone e iPad la quale permette a tutti gli utenti di visitare la città scoprendola da una nuova prospettiva.
L’applicazione è dedicata agli edifici degli ultimi 10 anni, in modo da promuovere e risaltare l’architettura contemporanea che spesso, soprattutto in una città “futurista” come New York, è difficile da riconoscere. A Manhattan, infatti, lo spazio a disposizione per costruire è limitato ed è esaurito da decenni, portando gli architetti a muoversi in un terreno contaminato, lavorando in un tessuto urbano caotico e vario, che include in poco spazio tutti gli stili architettonici.

  

Avviando l’applicazione per la prima volta, come potete vedere, vi sarà chiesto di attivare i servizi di localizzazione, e dopo aver dato l’ok, visualizzerete subito la schermata principale. Qui, grazie ad una funzione molto carina, potrete cambiare lo sfondo della schermata attraverso il punsante a forma di freccia in basso a sinistra dello schermo. La foto comunque cambierà automaticamente ad ogni avvio dell’app. Ovviamente ogni sfondo avrà come tema principale un magnifico edificio di New York.

Tornando alla schermata principale, qui troverete cinque pulsanti:

  • Edifici
  • Architetti
  • Vicino a te
  • Impostazioni
  • Info sull’app

I primi tre sono quelli di maggior rilievo diciamo, visto che sono il succo centrale della guida digitale.

 

Nella sezione Edifici, troverete tutte le informazioni su oltre 30 edifici nuovi della città, completi di descrizione, dettagli, tipologia e materiali. Selezionando l’edificio di vostro interesse, comparirà una foto con relativa descrizione, inoltre a fianco alla descrizione, potrete selezionare il tasto “i” per visualizzare le info più tecniche dell’edificio. Se questo non vi basta, vi basterà cliccare sulla foto per visualizzare una breve carrellata di immagini a schermo intero della relativa costruzione.

 

Come avrete notato, in basso, nella pagina della descrizione dell’edificio, troverete il pulsante per condividere le informazioni tramite i più famosi social network o e-mail ed inoltre potrete ingrandire o diminuire il carattere del testo. Con il tasto a forma di mirino invece, visualizzerete un’utilissima mappa con la relativa ubicazione dell’edificio, in modo che qualora vogliate andare a visitarlo, conoscerete con esattezza il luogo di destinazione. I tre puntini nell’angolo a destra dello schermo vi consentiranno di visualizzare le info dell’architetto, di mostrare l’edificio nella mappa e di ingrandire le immagini.

 

Troverete gli stessi pulsanti e meccanismi anche nella sezione Architetti, dove potrete consultare le informazioni sui più famosi architetti che anno dato vita a degli autentici capolavori di arte contemporanea. L’unica cosa che non potrete fare in questa sezione è visualizzare più immagini a schermo intero dell’architetto selezionato.

 

Avrete già capito che nella sezione Vicino a te, sarà possibile visualizzare sulla mappa tutti gli edifici e gli architetti vicini alla propria posizione, permettendovi così di non perdere nessuna costruzione nei paraggi. Per chi vuole visitare gli edifici più recenti e spettacolari di New York, questa mappa non potrà proprio mancare.

 

Come sempre, grazie alla voce Impostazioni potrete modificare le impostazioni generali dell’app. La lingua dipenderà da quella settata nel vostro device. Inoltre potrete modificare le unità di misura della distanza (chilometri o miglia) e le dimensioni dei testi con relativa anteprima. Nella sezione Info sull’app troverete appunto tutti i dettagli dell’applicazione e del team di sviluppo e una piccola descrizione dell’applicazione stessa.

 

Questa guida quindi permette di essere aggiornati, dando ai turisti (e ai residenti) uno strumento nuovo per conoscere la città, distinguere i nuovi interventi, e comprendere i caratteri dell’architettura contemporanea: materiali innovativi, edifici eco-sostenibili, soluzioni formali alternative, strutture estremizzate dall’uso del computer nella progettazione e molto altro.

Non abbiamo trovato alcun bug rilevante, ed inoltre vogliamo sottolineare che le descrizioni dei vari edifici ed architetti funzionano senza necessità di connessione dati attiva. Quindi è davv’ero un’ottima guida interattiva per chiunque voglia gustarsi un pò di arte contemporanea relativa all’architettura di New York.

 iArchitecture New York è localizzata in lingua italiana ed è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede iOS 4.0 o versioni successive.

iArchitecture New YorkMaurizio Ferraris1,09 € Cari lettori e lettrici di iSpazio, oggi siamo qui per recensirvi un’altra fantastica applicazione: stiamo parlando…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.