Google acquista Snapseed: la sfida a Facebook e Instagram è aperta

È notizia di pochissimi minuti fa che Google ha acquistato Snapseed, una celebre applicazione presente su App Store per l’applicazione di filtri alle proprie foto.

Google ha accettato l’acquisto di Nik Software, l’azienda dello sviluppatore tedesco di Snaspeed, per una cifra non ancora rivelata. Secondo alcune fonti, la suddetta applicazione per iOS sembra essere stata la più importante nel processo di acquisizione (la Nik Software produce infatti anche programmi per Mac e Windows, come Dfine e Color Efex Pro).

Snapseed (3,99€) è un applicativo che ha avuto un successo enorme durante il suo primo anno di commercializzazione: vincitrice del premio “App dell’anno per iPad” e un record di oltre nove milioni di utilizzatori. Anche se in termini di popolarità non batte l’ormai famoso Instagram, le due app hanno comunque la stessa funzione: modifica e aggiunta di filtri alle fotografie scattate.

Secondo altre fonti, la parte degli sviluppatori della Nik Software che lavorava a Snapseed, che include anche un piccolo ufficio in San Diego, sarà ricollocata al quartier generale di Google (a Mountain View) per lavorare direttamente su Google+.

Google ha già fatto un buon lavoro per l’upload di immagini su Google+, dove vengono caricate in alta definizione e senza compressioni di nessun genere rispetto a Facebook e Instagram (noti per questa loro “mania”, se così può essere definita, nel comprimere foto).

Che sia l’inizio della sfida al binomio Facebook-Instagram?

Via | The Verge

È notizia di pochissimi minuti fa che Google ha acquistato Snapseed, una celebre applicazione presente su App Store per l’applicazione…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: