iOS 6 corregge la falla di sicurezza negli SMS scoperta da Pod2g

Apple ha da poco rilasciato ufficialmente il nuovo sistema operativo iOS 6, definito il sistema più evoluto del mondo, il quale introduce oltre 200 nuove funzionalità. Poche ore fa, il noto hacker Pod2g, attraverso un tweet ci fa sapere che con il rilascio del nuovo iOS, Apple è riuscita a correggere il bug presente negli sms scoperto da lui stesso pocho tempo fa.

Per chi non se lo ricordasse, la falla aveva a che fare con la modalità di gestione degli SMS da parte degli iPhone, il che poteva aprire le porte allo spoofing (attacco informatico attraverso il quale si falsifica l’identità altrui) dei messaggi di testo. In poche parole, permetteva a chiunque con un minimo di esperienza di entrare in possesso del numero del mittente e quindi inviare e ricevere messaggi a propria insaputa.

Infatti, come potete notare dall’immagine sottostante, anche p0sixninja, ha affermato che con iOS 6 Apple ha risolto tantissimi bug e migliorato la sicurezza del sistema sotto diversi aspetti. Nel tweet successivo inoltre, egli conferma che anche il bug presente negli SMS è stato corretto.

Era il mese di agosto quando questo bug è stato scoperto da Pod2g, ma a quanto pare, si trattava di un problema con la struttura di fondo degli SMS, piuttosto che un problema dell’iPhone stesso. Si dà il caso infatti che il modo in cui l’iPhone visualizza i messaggi, ha reso la vulnerabilità più facile da sfruttare. In conclusione si può affermare che Apple ha svolto davvero un’ottimo lavoro correggendo questa falle. Voi cosa ne pensate?

Via | iDownloadBlog

Apple ha da poco rilasciato ufficialmente il nuovo sistema operativo iOS 6, definito il sistema più evoluto del mondo, il…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: