Comparazione Tariffe Operatori: Qual è il piano più economico per acquistare l’iPhone 5?

L’iPhone 5 sarà disponibile per l’acquisto dal 28 Settembre, presso i Retail ufficiali, nei reseller autorizzati e nei vari centri TIM/Vodafone/3. Abbiamo visto su iSpazio i vari piani offerti in abbonamento che ci offrono gli operatori, ma riteniamo giusto creare un nuovo articolo, dove facciamo una comparazione diretta dei costi di ciascuno. Il prezzo dell’iPhone 5 quest’anno è decisamente alto in Italia, quindi cerchiamo di rispondere ad una domanda interessante: Con quale soluzione e con quale operatore è possibile spendere di meno in assoluto?

Per sottoscrizione di un contratto con un gestore telefonico si intende l’acquisto rateale di un qualsiasi cellulare con determinati piani che possibilmente includono un certo numero di minuti di chiamate gratuite, messaggi e navigazione ad internet. In Italia gli abbonamenti per l’iPhone hanno tutti una durata di 30 mesi. Tutti i mesi inoltre, oltre alle spese previste, bisogna pagare una “tassa di concessione governativa”, che varia in base al contratto per privato o per aziende (con partita IVA). In particolare si tratta di 5,16€ mensili per i privati e 12,91€ per uso affari. In caso poi l’utente decidesse di disdire l’abbonamento prima del dovuto, dovrà pagare una penale.

Detto questo, di seguito trovate le offerte dettagliate in abbonamento con i vari operatori:

  1. Prezzi dell’iPhone 5 con  Tre;
  2. Prezzi dell’iPhone 5 con Vodafone;
  3. Prezzi dell’iPhone 5 con TIM.

Di tutte queste offerte la più economica è sicuramente quella della con la sua “TOP 400“, che offre 100 SMS, 100 minuti di chiamate verso tutti a settimana e 2GB di internet per 29€ (tassa di concessione esclusa), con un anticipo di 60€, che sarà rimborsato in fattura, per il modello da 16GB. 

C’è una novità però da quest’anno: sarà possibile prendere  l’iPhone 5 fin da subito, tramite l’opzione “Scegli 30“. Anche questa è un’ottima offerta: Si acquista una ricaricabile (quindi non soggetta a tassa governativa) collegata ad un conto corrente bancario tramite il quale verrà eseguita una ricarica automatica di 30€ ogni mese, per 30 mesi. Si andranno quindi a spendere 900€ ma la nota positiva sta nel fatto che questi soldi sono pienamente usufruibili dall’utente. Vengono infatti trasformati interamente in ricariche (che si azzereranno alla fine del mese) e quindi rappresentano soldi “spendibili”.

Oltre ai 30€ mensili, che verranno comunque restituiti tramite credito residuo sulla ricaricabile, bisognerà pagare una quota iniziale fissa, di 159€ per l’iPhone 5 da 16GB. Dai 159€ però, verranno restituiti 60€ come credito residuo (dilazionato a 2€ al mese nei 30 mesi di vincolo) per cui la spesa effettiva oltre quella mensile sarà di 99€. Con Scegli 30, sono inclusi anche 3GB di internet sotto rete 3, quindi non bisognerà neppure spendere parte di quei 32€ di credito residuo mensile per acquistare una promozione internet.

Le due soluzioni di 3 appena proposte, sono le più economiche del nostro Paese.

.

Esaminando le proposte Vodafone, abbiamo invece la loro nuovissima “Relax”: il piano in questione offre chiamate illimitate verso tutti, SMS illimitati verso tutti e 2GB di traffico internet al mese, ad un costo di 49€ (TCG esclusa). Prendere l’iPhone 5 con questo piano costa 5€ in più, quindi 59€ al mese complessivi. La differenza con il pacchetto “Full” sta solamente sulla banda internet: 5GB contro i 2GB ad un prezzo di 69€ al mese (+ tassa governativa), senza costi aggiuntivi per il melafonino.

Con l’offerta TIM di quest’anno prendere un iPhone 5 da 16 GB con la “Tutto Compreso 250“, comporta un costo complessivo di 54€ al mese, diviso in 29€/mese per l’offerta  (19€ solo se si passa a TIM) + 5,16€ di tassa governativa + 20€ mensili per il telefono. Rispetto a Vodafone il risparmio è di 4€ mensili ma gli svantaggi sono evidenti: solo 250 SMS/chiamate verso tutti ed 1GB di internet illimitato contro i piani voce ed SMS illimitati con 2GB di internet offerti dalla Vodafone.  Tim inoltre, offre la Tutto Smartphone. Per certi versi l’offerta è molto simile alla Scegli 30 di Tre: Con un costo di 10€ al mese + 20€ mensili per il telefono.

Insomma per un iPhone da 16GB con l’offerta più economica di ogni operatore, si vanno a pagare, mensilmente:

  • 34€ con Tre (considerando che i 60€ iniziali vengono rimborsati in fattura) = 1024€ + 60€ (che verranno rimborsati in fattura)
  • 54€ con Tim = 1620€
  • 59€ con Vodafone = 1770€ 

Va anche detto però, che l’offerta di Vodafone è quella che offre più agevolazioni durante il mese, con chiamate e messaggi illimitati.

Le uniche offerte ricaricabili sono quelle di 3 e di Tim, dove andremo a pagare:

  • 1059€ con la Scegli 30 di 3 (che poi diventano 999€ con i 60€ restituiti in fattura nel corso dei 30 mesi)
  • 900€ con Tutto Smartphone ricaricabile

Apparentemente, la Tutto Smartphone di TIM può sembrare simile alla Scegli 30 di Tre. Con un pagamento di 30€ al mese per 30 mesi. Si andranno a pagare 900€ complessivi.

In questo caso una precisazione è veramente solenne: La Tre ogni mese prenderà 30€ dal proprio conto corrente, trasformandoli interamente in credito residuo sulla SIM che potrà essere utilizzato per chiamate e messaggi. Quindi, se un utente riuscisse a sfruttare tutti i 30€, per 30 mesi, la spesa risulterebbe praticamente pari a 99€. Inoltre la Scegli 30 include un piano internet con 3GB di traffico gratuiti mensili. Contrariamente, con Tim, ogni mese verranno sottratti 30€ dal proprio conto corrente ma soltanto 10€ verranno erogati come credito residuo, mentre 20€ andranno direttamente a Tim come “costo del telefono”, bisognerà poi spendere 9€ al mese per l’offerta internet. Alla fine dei 30 mesi, avrete recuperato soltanto 300€ tramite ricariche della SIM ed altri 600€ rappresenteranno la spesa effettiva del telefono da sommare alle spese per la promozione internet. Un costo decisamente maggiore rispetto alla 3.

.

Ecco i Benchmark comparativi tra le varie offerte di tutti i gestori: 

.

Tutti questi calcoli sono ovviamente orientati al risparmio quindi prendendo in considerazione il modello più economico di iPhone, il 16GB. Il risultato sulle tariffe più convenienti non cambia nemmeno per il 32 e 64 GB dove Tre si conferma l’operatore più economico. Speriamo di avervi reso un buon servizio per aiutarvi a scegliere. Intanto vi anticipiamo che iSpazio vi darà una possibilità davvero interessante per risparmiare ulteriormente. Vi sveleremo tutto tra qualche ora!

L’iPhone 5 sarà disponibile per l’acquisto dal 28 Settembre, presso i Retail ufficiali, nei reseller autorizzati e nei vari centri…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: