Scoperto un nuovo bug in iOS 6: riguarda Microsoft Exchange

Dal suo lancio due settimane fa, Apple ha ricevuto un’enorme quantità di critiche su iOS 6La maggior parte di queste lamentele riguarda la nuova applicazione Mappe, senza contare i problemi con la connessione Wi-Fi e la lentezza di App Store. Oggi spunta un nuovo problema che riguarda appunto Microsoft Exchange.

Infatti, secondo un recente report, alcune grandi aziende come Fortune 500, stanno avvisando i loro dipendenti di non aggiornare i loro dispositivi iOS con il nuovo firmware. Ma non è a causa dei problemi delle mappe o Wi-Fi. Come detto, il bug ha a che fare con Microsoft Exchange e sembrerebbe anche piuttosto importante. Il noto sito MacRumors riporta:

Questo problema appare quando gli utenti rifiutano un invito ad una riunione da un dispositivo con iOS 6. Invece di inviare una notifica all’organizzatore della riunione avvisandolo che l’utente non sarà presente, iOS 6 invierà avvisi di annullamento della riunione all’intera lista degli utenti interessati, annullando l’invito per tutti i partecipanti.

I dipendenti con dispositivi aggiornati ad iOS 6 sono stati invitati a non accettare o rifiutare appuntamenti del calendario fino a quando il problema non sarà risolto. Sia Apple che Microsoft sono a conoscenza del problema, ma non c’è stato ancora nessun segnale di un’eventuale soluzione da entrambe le società. Ovviamente vi aggiorneremo tempestivamente quando il problema verrà risolto.

Via | iDownloadBlog

Dal suo lancio due settimane fa, Apple ha ricevuto un’enorme quantità di critiche su iOS 6. La maggior parte di queste lamentele…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.