Io Sono Abruzzo: solidarietà ai terremotati | AppStore

Produttore: D. Giani | Download Via: AppStore | Prezzo: Gratis

Voto Utenti: [ratings]

abruzzoIo Sono Abruzzo, una nuova applicazione creata dagli stessi sviluppatori di iBreviary, è disponibile gratuitamente in AppStore. Si tratta di un’applicazione nata per sostenere i terremotati dell’Abruzzo effettuando delle donazioni o, più semplicemente, lasciando su una Bacheca Online i vostri messaggi uniti a fotografie di solidarietà. E non solo.

img_0011 501750 501750_2

Le foto verranno pubblicate su di un Muro Virtuale, un muretto sul quale potrete appuntare i vostri pensieri e dove potrete lasciare la vostra firma fotografica. Con quest’applicazione, inoltre, potrete:

  • conoscere i modi migliori per aiutare i terremotati dell’Aquila;
  • conoscere i dati per effettuare bonifici e dare contribuiti alla Croce Rossa Italiana ed alla Caritas Nazionale;
  • visualizzare gli indirizzi utili, i numeri di conto corrente e i link dei siti degli Enti principali.

Io Sono Abruzzo non raccoglie direttamente i contribuiti, ma fa conoscere agli utenti tutte le possibili modalità per poter aiutare, non solo economicamente, le popolazioni colpite dal sisma. Infine, all’interno dell’applicazione troverete la storia della Città de L’Aquila, documentata con fotografie grazie alle quali potrete ricordarla com’era prima del terremoto e come vorremmo che fosse ricostruita. Gli sviluppatori, Don Paolo Padrini e Dimitri Giani, annunciano anche la versione dell’applicazione per Facebook che sarà disponibile nei prossimi giorni. Ottima iniziativa.

Produttore: D. Giani | Download Via: AppStore | Prezzo: Gratis Voto Utenti: [ratings] Io Sono Abruzzo, una nuova applicazione creata dagli…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: