Apple assume Stasior, ex dirigente di Amazon A9: Google ha le ore contate?

Apple ha assunto il promettente ricercatore William Stasior, principale responsabile di A9, un motore di ricerca innovativo lanciato da Amazon nel 2004. Nei piani di Apple potrebbe esserci la rimozione di Google tra i motori di ricerca di iOS.

William Stasior ha lavorato per Amazon come responsabile del progetto A9, della ricerca e della pubblicità. Citando fonti informate sui fatti, AllThingsD ha rivelato che Stasior inizierà ad occuparsi di Siri, ma questa assunzione potrebbe preannunciare anche il grande ingresso di Apple nel complesso mondo dei motori di ricerca.

La ricerca su web ha un business sconfinato ed Apple non può lasciarsi scappare quest’occasione. Leader indiscusso è attualmente Google, rivale di Apple, che sta lentamente scomparendo dai dispositivi Apple, prima con l’eliminazione dell’applicazione di video YouTube e poi con l’abbandono di Google Maps per il servizio di mappe. E se anche il motore di ricerca predefinito in Safari avesse le ore contate?

Kara Swisher di AllThingsD ha affermato che Apple potrebbe eventualmente rimuovere Google come opzione di ricerca su dispositivi iOS. Attualmente Google è il motore di ricerca predefinito su iPhone e iPad, ma la smania indipendentista di Apple a questo punto potrebbe giungere anche a questa drastica soluzione.

Apple ha assunto il promettente ricercatore William Stasior, principale responsabile di A9, un motore di ricerca innovativo lanciato da Amazon nel…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: