TIM lancia il 4G in Italia a partire dal 7 novembre in 4 città, 20 entro il 2012! Sarà compatibile anche con iPhone 5!

Finalmente informazioni ufficiali che arrivano direttamente da una conferenza stampa di TIM riguardante il servizio LTE 4G. Termina la fase di sperimentazione e finalmente il 7 Novembre il servizio sarà lanciato in 4 città: Milano, Roma, Napoli e Torino ed entro la fine dell’anno sarà disponibile in 20 città.

Belle notizie finalmente riguardanti l’evoluzione tecnologica dell’infrastruttura mobile di TIM che il 7 Novembre attiverà le reti 4G LTE nelle suddette città Italiane. La rete avrà una copertura outdoor dell’80% e viaggerà sulle reti 1800mhz, quindi sarà compatibile con il nuovo iPhone 5.

Per quanto riguarda l’offerta ancora non è disponibile nulla sul sito ufficiale ma durante la conferenza hanno annunciato i prezzi dell’abbonamento legato alla chiavetta 4G al costo di 349€ all’anno con 20Gb mensili, utilizzabili anche in tethering, o in alternativa per chi non volesse avere un abbonamento annuale è possibile scegliere quello mensile al costo di 34€/mese. Oltre ai 20Gb mensili sono compresi anche uno storage sul TIM Cloud pari a 200Gb, streaming illimitato con Cubomusica e 6 partite in streaming di Serie A che non rientreranno nel conteggio dei 20Gb.

Oltre all’abbonamento con chiavetta è stato presentata un’altra soluzione grazie alla quale con 45€/mese con un abbonamento vincolato di 30 mesi è possibile avere un Samsung Galaxy Tab 8.9 con connessione ultraveloce. Non sono state presentate offerte legate a ricaricabile o comunque promozioni apposite per internet, probabilmente verrà lanciata una nuova versione della TimxSmartphone che includerà la connessione in 4G LTE, vedremo nelle prossime settimane. Vi terremo informati riguardo ulteriori novità.

Finalmente informazioni ufficiali che arrivano direttamente da una conferenza stampa di TIM riguardante il servizio LTE 4G. Termina la fase…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: