iPhone 5: la disastrosa situazione dei rifornimenti a quasi un mese dal lancio in Italia

Se non siete tra i temerari che hanno affrontato una notte insonne per acquistare l’iPhone 5 il 28 Settembre, probabilmente starete vivendo giornate frustranti tra prenotazioni on line, telefonate agli store ed animate chiacchierate  con i ragazzi dalla maglietta blu. Mai come quest’anno il gioiellino Apple si fa davvero desiderare.

Sembra paradossale, eppure nonostante il costo elevato, bisogna lottare per accaparrarsi un iPhone 5. Succede a chi non ha intenzione di aspettare un mese per ricevere a casa lo smartphone di Apple acquistandolo online  sul sito ufficiale. Allora si cerca disperatamente di contattare gli Apple Store, i negozi di elettronica o quelli delle compagnie telefoniche, ma il più delle volte si torna a casa a mani vuote.

Oltre all’acquisto on line, Apple mette a disposizione un servizio che consente di prenotare il dispositivo desiderato su internet, per poi ritirarlo comodamente il giorno dopo presso l’Apple Store selezionato. In pratica dalle 9 alle 17 di ogni giorno si può tentare di prenotare un iPhone 5. Se entro le 21 del giorno in cui avete prenotato ricevete una mail di conferma, potrete acquistare l’iPhone il giorno seguente nell’orario indicato presso l’Apple Store scelto nella richiesta. Inutile dirvi che gli utenti di tutta Italia provano da settimane ad acquistare un iPhone con questo sistema, ma solo pochissimi al giorno vengono accontentati.

La prenotazione è un vero terno al lotto. Non è detto che chi prenota alle 9 ha più chance di chi prenota ore dopo. Secondo quanto detto da alcuni dipendenti Apple, infatti, ogni giorno vengono messi a disposizione un numero esiguo di iPhone 5 destinati alla prenotazione. L’orario in cui vengono messi a disposizione è aleatorio, e solo da quel momento le prenotazioni vengono soddisfatte fino ad esaurimento scorta.

C’è poi chi telefona direttamente agli Apple Store o vi si reca per chiedere informazioni. In questo caso le risposte sono le più varie possibili, ma il succo è che gli iPhone non ci sono e nessuno sa quando saranno disponibili. Poi magari passa un’oretta e vedi magicamente uscire persone con in mano i loro iPhone 5 nuovi di zecca. L’avranno prenotato? Saranno stati fortunati? Chissà. Ci è stato detto che le scorte per la vendita diretta e quelle per le prenotazioni sono diverse. Perciò, se siete in zona, è consigliabile passare di tanto in tanto a chiedere e sperare di essere fortunati.

Se volete acquistare l’iPhone 5 senza abbonamento, l’ultima strada che rimane è provare a “corteggiare” le grandi catene di elettronica. Se siete fortunati, trovate un dipendente disponibile e magari può informarvi quando verranno consegnate le nuove unità. Considerate però che la domanda è così frequente e assillante, che spesso i dipendenti vi rispondono seccati con poche parole.

In alternativa potete lasciare la vostra mail negli shop online ed aspettare che vi contattino non appena i prodotti saranno nuovamente disponibili. In questo caso i tempi di attesa sono davvero un’incognita e forse tanto vale comprarlo online sul sito Apple. Attualmente tutti i negozi on line delle grandi catene di distribuzione non hanno pezzi disponibili, solo lo shop di Vodafone ha gli iPhone 5 in pronta consegna, ma solo il modello nero da 16 Gb.

Se invece siete propensi a stipulare un abbonamento con una delle tre compagnie telefoniche che hanno stretto accordi con Apple, preparatevi ad un vero teatro dell’assurdo. Ogni rivenditore applica le sue leggi, forte del fatto che tanto, se non lo acquistate voi a quelle condizioni, lo farà il prossimo cliente. Ad esempio mi è capitato che i rivenditori concedessero l’iPhone solo con gli abbonamenti più costosi, oppure che rifiutassero il pagamento tramite Rid bancario a favore di quello con carta di credito, nonostante la compagnia telefonica lo permetta.

Per non parlare poi di chi ci specula su questa situazione. Su internet ci sono innumerevoli persone che vendono i propri iPhone 5 a prezzo maggiorato, con cifre a dir poco scandalose. Tutto il mio disprezzo va a queste persone che cercano di guadagnare soldi in questo modo. Ovviamente il mio consiglio è quello di starne alla larga e non farsi prendere dalla fretta dell’acquisto.

Insomma la febbre “iPhone 5” è nel pieno della sua diffusione. Ci sono troppi clienti da soddisfare e pochi pezzi nei magazzini. I prezzi aumentano di anno in anno, in Italia sono tra i più alti al mondo, eppure ogni anno Apple non riesce a soddisfare tutte le richieste. Intanto in tv passano gli spot pubblicitari del tanto desiderato iPhone 5 e sullo schermo campeggia la scritta “Disponibilità limitata”.

Non mi resta che augurare buona fortuna a chi ancora non è riuscito ad acquistare l’iPhone, scrivete le vostre esperienze tramite commenti se ne avete voglia.

Se non siete tra i temerari che hanno affrontato una notte insonne per acquistare l’iPhone 5 il 28 Settembre, probabilmente…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: