In Evidenza
Ultime Notizie

Le 10 cose da sapere su Dropbox: guida all’utente sulle nuvole | iSpazio Tips



Chi di voi non conosce Dropbox alzi la mano. Negli ultimi anni il web si è riempito a dismisura di servizi cloud based e Dropbox è forse una delle alternative più valide ed utilizzate. Grazie al suo sistema multi-piattaforma, consente di gestire i propri file presenti sulla “nuvola” praticamente da qualsiasi dispositivo (PC, Mac, Smartphone, ecc.). Oggi vi presentiamo una piccola guida sulle dieci opzioni avanzate da conoscere su Dropbox.

Dropbox (AppStore Link)

Nome:

Dropbox
Gratis

Categoria:

Produttività

1. Leggi offline i tuoi file Preferiti

Partiamo dalla più semplice delle opzioni, un servizio che molte applicazioni ormai implementano: la lettura offline. Anche su Dropbox potete scegliere file o immagini da aggiungere ai preferiti per poterli visualizzare anche in senza di copertura di rete. 

Nell’applicazione basterà cliccare sul file che desiderate aggiungere ai preferiti e inserirlo all’omonimo tab tramite l’apposita opzione. I file si aggiorneranno automaticamente alla prima modifica, ma se lo desiderate potete impostare anche l’aggiornamento manuale.

2. Imposta Dropbox come cartella di default per i documenti

Se volete risparmiare spazio e tempo, potete impostare Dropbox come cartella default per i documenti. Per abilitare questa funzione è richiesto un semplice passaggio da eseguire su Terminale (Mac OS X) o sui documenti (Win)

  Su Mac: Aprite il terminale da Utility e inserite il comando cd Dropbox. Premete invio e scrivete ln -s ~/Documents /Documents. Confermate anche questo comando e il gioco è fatto. La cartella che specificherete (in questo caso documenti) sarà quella che Dropbox sincronizzerà col server.

 Su Windows: click col tasto destro del mouse sulla cartella Documenti, cliccare su Proprietà, quindi selezionate l’opzione per cambiare posizione. A questo punto scegliete la vostra cartella di Dropbox e anche in questo caso il gioco è fatto.

3. Inserisci file su Dropbox tramite mail con allegato

Quando non avete accesso a Dropbox potete utilizzare un’alternativa per caricare i vostri file online

Basta creare un account su SendToDropbox.com, e avrete la possibilità di inviare file ad un indirizzo mail personalizzato. I files appariranno automaticamente nella cartella “Allegati” in Dropbox. 

 

4. Guadagnare spazio aggiuntivo gratuitamente

Se siete utenti free di Dropbox e non volete pagare per avere spazio aggiuntivo, è possibile avere accesso immediatamente a 2GB extra in maniera abbastanza semplice.

Dropbox offre infatti 500 MB per ogni amico che fate iscrivere, 250 MB per il completamento delle lista “Getting Started” e 125 MB per la connessione ai social (più diverse altre opzioni per guadagnare spazio).

Per gli utenti Dropbox Pro si possono ottenere fino a 32 GB di spazio in più, grazie agli stessi suggerimenti (amici, social, ecc.).

 

5. Salvare preferenze e add-ons di Firefox

E’ difficile salvare le preferenze e gli add-ons di Firefox quando utilizzate questo browser su più computer. Tuttavia potete ovviare al problema scaricando Firefox Portable e salvando le preferenze su Dropbox. Questo sistema permette di utilizzare le proprie preferenze ovunque vi troviate.

 

6. Salvare i file semplicemente inserendo l’URL

Droplet URL è un utilissimo servizio che permette di caricare files su Dropbox direttamente da collegamento URL. Tutto quello che bisogna fare è prendere un link (per esempio che rimandi ad un PDF o un documento online) e incollarlo nel modulo Droplet URL. Prima di fare ciò bisogna effettuare il login su Droplet e autorizzare all’accesso sul nostro account.

 

7. Scarica file .torrent in remoto

Nota: Questo suggerimento è destinato solo ad un uso legale.

Se siete lontani dal vostro computer e desiderate scaricare file da un client torrent, Dropbox è uno strumento perfetto. Basta impostare le preferenze del client (uTorrent, BitTorrent, ecc), per caricare automaticamente il .torrent in Dropbox e far partire il download. Per esempio da uTorrent vi basterà andare su Preferences e dal tab Directories selezionare Automatically loads .torrent fromscegliendo la cartella di dropbox sul vostro computer. 

In pratica il vostro client torrent, non appena online, controllerà i file .torrent presenti nella cartella specificata e, se presenti di nuovi, comincerà subito il download.

 

8. Utilizzare due account contemporaneamente (utenti avanzati)

Questa opzione è un po’ difficile da configurare, quindi è destinata ad utenti esperti (su Mac OS).

Sono molte le persone che utilizzano Dropbox sia per lavoro che per scopi personali. Ahimè questa piattaforma non supporta utenti multipli in una sola volta, quindi diventa un problema per chi è connesso su un account ma vuole scaricare un file da un altro.

Tuttavia una soluzione c’è: bisogna creare una cartella alternativa da aggiungere in una zona a parte del proprio computer. Si verrebbero a creare due icone Dropbox, facilmente distinguibili per via del differente colore. Per approfondire questo processo vi suggeriamo di recarvi su Wiki Dropbox dove viene spiegato il tutto in maniera molto dettagliata.

9. Eseguire il Backup del proprio sito

Se siete gestori di un sito web e siete preoccupati dei vostri backup, potete facilmente eseguirli direttamente su Dropbox. Esistono servizi come Box Backup o plug-in WordPress.org, che vi danno la possibilità di eseguire il vostro backup facilmente e in massima sicurezza.

10. Creare un sito web senza costi di gestione

Volete creare un sito web senza sborsare soldi per un dominio? Volete un portfolio online, ma non conoscete nulla di HTML? Dropbox può essere d’aiuto.

Utilizzando servizi come DropPages o Pancake.io , è possibile creare un piccolo sito web in maniera semplice e con il minimo sforzo. Con Pancake.io, tutto quello che dovete fare è salvare i file di testo in Dropbox. DropPages è un po’ più complesso, ma permette di aggiungere temi e URL personalizzati. Entrambi i servizi consentono di utilizzare Markdown o HTML.

 

Ci troviamo in “un’epoca” in cui è diventato necessario poter accedere ai propri file in maniera semplice ed efficace. Dropbox grazie alla sua diffusione e al supporto multipiattaforma è una delle alternative più valide presenti sul web. Conoscere i trucchi, i suggerimenti, ci aiuta a migliorare l’esperienza e di godere di servizi utili alle mansioni che svolgiamo giornalmente.

Cosa ne pensate? Conoscevate questi trucchetti? Vi sono stati utili?

Via | Mashable







 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPhone!
quickapp_hover
icon120_816149873
Parcheggiatore
quickapp_hover
icon120_663348889
myENIGMA
quickapp_hover
icon120_869633394
AutoScatto Foto
quickapp_hover
icon120_853089278
BudJet - Il tuo bilancio personale
quickapp_hover
icon120_842642357
Jobrapido Lavoro
quickapp_hover
icon120_842931346
MeglioSaperlo