In Evidenza
Ultime Notizie

Scopriamo chi è Eddie Cue, SVP nominato responsabile di numerosi servizi Apple



Qualche giorno fa è stato annunciato il futuro piano di cambiamento di gestione che vede l’abbandono di due figure aziendali, una delle quali è Scott Forstall SVP di iOS Software all’interno di Apple. L’azienda, nell’intenzione di trovare dei sostituti il prima possibile, ha coperto le attuali posizioni vacanti con una ridistribuzione delle mansioni all’interno dell’attuale direttivo.

Eddie Cue, Senior Vice President di Apple dei servizi e software internet è ora responsabile dei sistemi Siri e mappe di iOS 6, entrambi i quali sono stati al centro di numerose polemiche durante i rispettivi lanci, e di iCloud, iTunes e App Store. CNET ha fatto un po’ di ricerche sulla figura di Cue, il quale nonostante sia una delle persone più importanti del direttivo, non è mai stato uno dei personaggi più noti, se non per i più interessati.

Cue è ormai un veterano all’interno di Apple, la quale conta sulla sua presenza da oltre 23 anni. Egli viene definito un “negoziatore” e durante i suoi anni di servizio ha agevolato accordi con case discografiche e cinematografiche grazie al suo carattere diplomatico adottato con diversi partner grazie al quale si è riusciti ad evitare nel 2007 un tracollo del delicato rapporto tra l’azienda e le case discografiche.  Nonostante egli sia conosciuto soprattutto per le trattative con le società di media, Cue ha ottenuto in tutti questi anni parecchie responsabilità sia per il lato tecnico che business di Apple.

Nel rapporto di Greg Sandoval per CNET, viene riportato:

Cue ha iniziato a lavorare in Apple nel 1989 e nel giro di poco tempo ha ottenuto ruoli di responsabilità nelle unità di assistenza clienti  e ingegneria del software. Nel 1998, ha aiutato la costruzione dell’Apple online store. Il 28 aprile del 2003, data del lancio dell’iTunes Music Store (ora iTunes Store), Cue era il responsabile. Il successo è stato memorabile e solo poco dopo un anno dalla sua inaugurazione aveva venduto oltre 100 milioni di canzoni, raggiungendo la quota di 1 miliardo dopo soli tre anni. A partire da questo settembre più di 20 miliardi di canzoni sono state vendute su iTunes.

Egli è stato il responsabile del servizio MobileMe dopo il lancio del 2008. Tre anni dopo, MobileMe si è trasformato in iCloud, il quale vanta oltre 150 milioni di utenti. Insieme alle mappe e Siri sotto la sua diretta competenza, Cue controlla ora tutti i principali aspetti della presenza su internet di Apple. La nuova figura direttiva dovrà cercare di risolvere i problemi insorti il prima possibile e la scelta effettuata da Apple sembra essere la più corretta.

Via | iMore












Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPhone!
quickapp_hover
icon120_908973171
Give5
quickapp_hover
icon120_774705475
My Video Karaoke
quickapp_hover
icon120_863440958
Grand Tour Project
quickapp_hover
icon120_896108009
MotorLife
quickapp_hover
icon120_774649134
MusiCall FM
quickapp_hover
icon120_727067922
Calcio 2014-2015