iSiri, lo smartwatch che potrebbe rivoluzionare tutto. Di nuovo. [Video]

Quella che vi mostriamo oggi è un’idea che potrebbe rivoluzionare un po’ tutto il concetto di Siri e l’approccio che fino ad ora abbiamo avuto con l’assistente vocale di Apple.

Nell’arco di questo ultimo anno abbiamo visto diversi smartwatch approdare sul mercato. Per chi non lo sapesse, lo smartwatch è un dispositivo da mettere al polso che, oltre ad avere la funzione di orologio (nonché la forma) si collega tramite bluetooth al nostro iPhone per poter visualizzare messaggi, notifiche dei vari social, o magari anche effettuare chiamate direttamente dal proprio polso.

Con l’avvento di Siri un po’ tutto il concetto di smartphone è cambiato. Molte delle operazioni che prima facevamo manualmente, adesso abbiamo la possibilità di farle anche tramite la nostra voce come ad esempio effettuare una chiamata, scrivere ed inviare un messaggio, appuntare una nota, fissare un promemoria, programmare un evento nel calendario, chiedere indicazioni stradali e molto altro.

Federico Ciccarese ha ideato questo concept (il che vuol dire che questo oggetto di fatto attualmente non esiste) chiamato iSiri e che dovrebbe unire le funzioni degli attuali smartwatch con quelle dell’assistente vocale di Apple. Un piccolo dispositivo da tenere al polso che ci permetterebbe, tramite bluetooth, di interagire con Siri per controllare tutte quelle funzioni presenti nell’iPhone senza magari doverlo togliere dalla tasca dei pantaloni.

Volete sapere a che ora inzia un programma TV? avete bisogno di indicazioni strada? basterà chiederlo ad iSiri, e lei ve lo dirà.

Un’idea senz’altro interessante che secondo me potrebbe diventarlo ancora di più nel momento in cui le funzioni di Siri verranno ampliate maggiormente, come ad esempio la lettura di un SMS (o una mail) appena ricevuto semplicemente chiedendo ad iSiri di leggercelo senza dover tirar fuori l’iPhone dalla tasca per conoscerne mittente e contenuti.

E voi che cosa ne pensate? Vi piacerebbe portare al polso un dispositivo così innovativo?

Via | Mashable