Samsung afferma: “Noi non siamo come HTC, non negoziamo con Apple”

Dopo l’annuncio dell’accordo avvenuto tra Apple e HTC,  Shin Jong-kyun nelle qualità di dirigente-capo di Samsung ha espressamente dichiarato che la sua azienda non ha alcuna intenzione di accordarsi con Apple, sopratutto con un procedimento legale in corso.

A quanto pare, durante un’intervista rlasciata all’agenzia Sudcoreana Yonhap News Corea, il dirigente di Samsung Shin Jong-kyun ha dichiarato che il colosso Sudcoreano non è disposto ad accordarsi con Apple, diversamente da quanto è successo pochi giorni fa tra l’azienda di Cupertino e HTC.

Come vi abbiamo anticipato alcuni giorni fa, a seguito dell’accordo siglato, HTC dovrà versare nelle casse di Apple circa 7$ per ogni iPhine venduto, a causa degli accordi presi in precedenza. Infatti, proprio prendendo spunto da questo accordo, Shaw Wu suggerì ad Apple (oltre che a Motorola e Samsung) di seguire questo modello per concludere in “bellezza” le proprie azioni legali. Ma proprio a seguito di queste parole, Jong-kyun  ha espressamente dichiarato che Samsung non ha intenzione di stilare certi accordi.

Come ben sapete, Samsung ed Apple sono attualmente impegnate in una serie di azioni legali in diversi paesi del mondo. Finora, Apple ha avuto la meglio nella maggior parte delle azioni legali già conluse.

Via | AppleInsider

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: