Cosa succederà dopo la chiusura della piattaforma OpenFeint?

OpenFeint è una piattaforma multiplayer per giochi iOS e Andorid lanciata nel 2009 la quale permette la condivisione di punteggi, trofei, e obiettivi raggiunti nei propri videogiochi. Ieri è stato comunicato che tale servizio verrà chiuso e il prossimo 14 dicembre tutti i server verrano spenti. Cosa succederà d’ora in poi alla maggior parte dei videogiochi dell’App Store?

La piattaforma sociale per iOS e Android è stato sviluppata da Aurora Feint, compagnia creata dopo la creazione del videogioco omonimo. Il sistema consisteva in un SDK che gli sviluppatori potevano implementare nei loro videogiochi, garantendo quindi l’accesso alle funzionalità dei socialnetwork direttamente dalle app. La società è stata acquistata nell’aprile del 2011 dalla compagnia nipponica Gree Inc. per 104 milioni di dollari.

Anche Apple ha lanciato nel settembre del 2010 una piattaforma analoga per i propri dispositivi. Si tratta del GameCenter, una rete sociale per tutti i gamer che tuttavia, a differenza di OpenFeint, è disponibile solo per utenti iOS e non Android. Dal prossimo 14 dicembre tutte le interazioni con la rete OpenFeint non saranno più disponibili e Gree ha comunicato con una mail agli sviluppatori che la migrazione da OpenFeint a Gree, la quale è pronta a lanciare la propria piattaforma, richiederà circa una settimana. Tutti gli sviluppatori dovranno modificare il codice dei loro giochi e trovare una alternativa a tale servizio.

La migrazione di OpenFeint a Gree potrebbe causare problemi con le vecchie versioni di iOS, rendendo incompatibile le nuove versioni riscritte con l’hardware più vecchio. Le vecchie applicazioni potrebbero quindi essere abbandonate o addirittura ignorate dagli sviluppatori. La migrazione da OpenFeint a Gree prima della chiusura dei server permetterà agli sviluppatori di mantenere i punteggi ed altri dati registrati dagli utenti. La mossa intrapresa da Gree non è piaciuta agli sviluppatori non solo per lo scarso preavviso con il quale l’azienda ha comunicato l’interruzione del servizio, ma anche per l’incertezza riguardo il futuro dello stesso.

Via | Electronista

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: