Sony pronta a sfidare il dominio di iPhone e Galaxy SIII

La joint venture Sony-Ericsson ha visto l’accoppiata del gigante nipponico di elettronica e la storica azienda svedese di telecomunicazioni uniti per il riscatto delle due compagnie nel mercato degli smarphone. Tuttavia il rapporto collaborativo non è risuscito nel proprio intento e Sony ha deciso di acquistare la quota di Ericsson nel mese di febbraio dando vita a Sony Mobile Communications, società interamente controllata dal gruppo Sony.

La nuova società si prepara per la battaglia per la supremazia del mercato degli smartphone, governato essenzialmente dal duopolio SamsungApple. Secondo le ultime dichiarazioni del capo della divisone vendite di Sony Mobile  Dennis Van Schie, rilasciate in una intervista al Financial Times tedesco, l’azienda è pronta a competere con i top di gamma presenti sul mercato degli smarphone.

Sony creerà nel prossimo futuro un modello di punta in grado di competere con Apple iPhone e Samsung Galaxy SIII

Van Schie comunica inoltre che l’azienda non è attualmente propensa ad implementare Windows Phone 8 di Microsoft ma tuttavia precisa che l’evoluzione di tale sistema operativo è osservato attentamente. Egli non annuncia altro riguardo le specifiche ma i rumor sostengono che il nome in codice del dispositivo sia Odin. L’azienda ha confermato in parte la voce tramite un presunto comunicato stampa che rappresenta un inedito Sony Xperia C650X Odin.

Simile all’HTC J Buttefly, Odin è pensato per avere un display di cinque pollici HD 1080p a 440 ppi, fotocamera da 13 megapixel, processore Snapdragon S4 Pro quad-core da 1,5 GHz e 2GB di RAM. Le specifiche previste da Sony sono sicuramente di tutto rispetto. Non abbiamo idea se l’Xperia Odin sia la risposta di Sony all’iPhone e al Galaxy SIII e bisognerà attendere il prossimo Mobile World Congress di Barcellona.  Sony ha sempre avuto tutte le carte in regola per poter farsi strada nel mercato degli smartphone ma l’azienda è stata troppo cauta in questi anni non provando a rischiare in un mercato così dinamico. Inoltre molti utenti lamentano la scarsa integrazione dei propri smartphone con la piattaforma PlayStation.

L’azienda ha visto giorni migliori. Il business mobile di Sony è carente e dopo il primo trimestre in perdita, il profitto annuo previsto è stato tagliato. La divisone Game sta attualmente coprendo le perdite delle altre divisioni compresa quella dei televisori. La situazione finanziaria è grave e la società ha registrato perdite negli ultimi quattro anni consecutivi. C’è da sperare  che i problemi di Sony non si traducano in una incapacità dell’azienda di produrre una linea di smartphone ammiraglia in grado di competere con i dominatori del mercato.

Via | idownloadblog

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: