In Evidenza
Ultime Notizie

Giocherellare con lo smartphone prima di andare a dormire non è una buona idea | Infografica



Finché lo utilizziamo durante il giorno per navigare su internet, ottenere indicazioni stradali per qualche luogo, ascoltare la musica, giocare o socializzare con i propri amici non ci sono problemi. Ma usare un qualsiasi smartphone prima di coricarci è una pessima idea. Scopriamone i motivi.

Secondo un recente studio infatti, oltre a non essere di vitale importanza, è decisamente nocivo alla salute. Un utilizzo di questo genere altera infatti il riposo del nostro corpo e ci fa svegliare più stanchi di un’altra persona che ha dormito la stessa quantità di ore ma senza aver utilizzato uno smartphone prima di addormentarsi.

Non che sia una novità, eppure il 95% delle persone, prima di coricarsi utilizzano ugualmente un dispositivo del genere per mandare SMS, navigare sul web o guardare qualche film.

Sulla base di questo studio, è stata realizzata un’infografica che mostra alcune statistiche interessanti:

 

Nello specifico:

  • 1 persona su tre preferisce rinunciare al sesso piuttosto che al proprio smartphone
  • Il 95% ammette di usare il proprio smartphone o di guardare la TV prima di addormentarsi. Usi comuni: navigare sul web, inviare SMS, Social Network.
  • Il 90% di queste persone tra i 18 e i 29 anni si addormenta con lo smartphone sul cuscino
  • 1 su 4 non mette lo smartphone in modalità silenziosa prima di addormentarsi
  • 1 su 10 ammette di essere svegliato durante la notte da suoni o vibrazioni del proprio smartphone, per email, chiamate, notifiche o SMS in arrivo.
  • Il 63% degli intervistati dice di non aver dormito abbastanza durante la settimana
  • Due ore di esposizione alla luce vicina di TV o di smartphone diminuisce la melatonina del 22%. La melatonina è la sostanza chimica presente nel nostro corpo ed è fondamentale per prendere sonno e dormire in modo corretto.
  • L’uso serale del computer non incide direttamente con i disturbi del sonno, ma può portare stress e sintomi depressivi
  • 3 persone su 10 si addormentano sul posto di lavoro almeno una volta al mese
  • Dormire meno di 6 ore per notte aumenta del 50% il rischio di infarto
  • 1 incidente automobilistico su 5 è causato da colpi di sonno

In conclusione, sappiamo bene quanto è difficile rinunciare al messaggio della buonanotte o all’ultimo giro di routine tra i vari social network, ma il nostro consiglio è comunque quello di provare inizialmente col mettere da parte il vostro smartphone per qualche sera: ne trarrete così tanto beneficio che non avrete più voglia di fare marcia indietro. Assicurato!

Via | PhoneArena







 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPhone!
quickapp_hover
icon120_663348889
myENIGMA Secure Messaging
quickapp_hover
icon120_869633394
AutoScatto Foto
quickapp_hover
icon120_853089278
BudJet - Il tuo bilancio personale
quickapp_hover
icon120_842642357
Jobrapido Lavoro
quickapp_hover
icon120_842931346
MeglioSaperlo
quickapp_hover
icon120_864217886
Turnica!