Apple sempre più lontana da NFC con la vendita di una divisione di AuthenTec

Lo scorso Luglio Apple acquisì per 365 milioni di dollari la compagnia AuthenTec, specializzata nel riconoscimento delle impronte digitali e in tecnologie per la sicurezza dei compute. Recentemente però la divisione embedded security systems è stata venduta per 48 milioni di dollari alla compagnia Inside Secure.

Con l’acquisizione di AuthenTec si è pensato che Apple fosse intenzionata ad implementare nei propri dispositivi i chip NFC e sistema di riconoscimento delle impronte digitali integrati. Ma la vendita della divisione embedded security di AuthenTec alla compagnia Inside Secure specializzata in tecnologie NFC fa pensare che Apple sia interessata al solo riconoscimento delle impronte digitali.

Secondo i report dello scorso Maggio, ad Apple serviva urgentemente la tecnologia che permette di scansionare in 2D le impronte digitali e che questa doveva rientrare nei piani di progettazione in corso.

 Con le tecnologie sviluppate dalla società, Apple potrebbe integrare un riconoscitore di impronte digitali sugli iPhone o sui Mac ed implementare un servizio di pagamenti da integrate con Passbook simile al Google Wallet.

Via | AppleInsider

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: