Apple Tv inutilizzabile dopo l’ultimo aggiornamento?

Sembra che l’ultimo aggiornamento introdotto da Apple per la sua Apple Tv, stia causando non pochi problemi ad alcuni utenti. Infatti in certi casi il dispositivo smette letteralmente di funzionare dopo l’aggiornamento.

I possessori di Apple TV, sul sito dedicato al supporto clienti, lamentano che l’aggiornamento del software sul proprio dispositivo ha reso quest’ultimo totalmente inutilizzabile. Dopo aver eseguito l’operazione, diversi utenti affermano infatti che il device emette soltanto una luce lampeggiante, e viene visualizzata nient’altro che una schermata nera sulla propria HDTV. 

Certi utenti constatano che la loro Apple TV non riesce più a connettersi alla rete dopo aver effettuato l’aggiornamento, rendendo di fatto lo streaming dei contenuti impossibile. Sembra che questi problemi con l’ultima versione del software siano addirittura iniziati alla fine di settembre, ed in seguito il thread del forum Apple ha continuato a crescere, con parecchi post inviati anche recentemente.

Unica soluzione per le persone colpite dal problema, è quella di effettuare manualmente il downgrade del firmware. Il processo richiede l’installazione di un IPSW di ripristino della Apple, collegando la Apple TV ad un Mac o PC con un cavo micro USB. In seguito bisogna eseguire il ripristino del firmware tramite iTunes. 

L’ultima versione del software del dispositivo è la 5.1, lanciata nel mese di settembreE’ stato aggiunto il supporto per lo streaming delle foto condivise, e la possibilità di inviare contenuti audio da Apple Tv ad altoparlanti e dispositivi AirPlay, tra cui l’AirPort Express.

Voi avete notato qualche problema sul vostro device? Se si segnalatecelo tramite commenti.

Via | AppleInsider

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: