Novità per Gmail: ora si possono allegare file per un massimo di 10GB

Buona notizia per tutti gli utenti Gmail: finalmente non avremo più problemi nella gestione degli allegati. Infatti, da qualche giorno, Big G ha annunciato l’integrazione tra il servizio di posta elettronica e Google Drive. Grazie a questa integrazione ora si potranno allegare file fino ad un massimo di 10GB.

Una vera e propria svolta per tutti gli utenti che utilizzano una mail @gmail.com in quanto grazie a questo servizio, l’invio delle mail sarà più veloce e non ci saranno gli intoppi per caricare gli allegati.

Per usufruire di questa novità sarà sufficiente selezionare l’icona relativa a Drive durante l’inserimento di un allegato. Infatti, grazie alla nuova veste grafica lanciata lo scorso ottobre, erano presenti numerose icone “nascoste”, tra cui quella di Google Drive, il potente servizio di cloud storage presentato dal colosso di Mountain View.

Ovviamente, dopo aver selezioneto l’icona di Google Drive, verrà mostrata una finestra che mostrerà tutti i file caricati sul proprio spazio personale.

Questo è un passo avanti anche per chi riceve la mail, che a questo punto non vedrà più il file allegato, ma un semplice link. Infatti, il destinatario della mail, troverà all’interno del corpo mail un semplice collegamente “http” utile per scaricare l’allegato sul proprio computer o dispositivo mobile.

Via | Engadget

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: