Snapseed si aggiorna introducendo nuovi filtri e diventa gratuita grazie all’acquisizione di Google!

Immagine per Snapseed

Snapseed

Google, Inc.
Gratuiti

Snapseed è l’applicazione votata “Best Mobile Photo App 2012″ che ha letteralmente cambiato e facilitato il mondo del fotoritocco, grazie alle sue incredibili funzioni accessibili tramite innovative gesture. L’applicazione si è da poco aggiornata introducendo nuovi filtri, una nuova icona e diverse altre novità. Vediamole insieme dopo il salto. 

Snapseed è l’unica applicazione fotografica che non smetterete mai più di utilizzare perché rende divertente il fotoritocco e permette di realizzare immagini di qualità elevata. Anche i meno esperti possono migliorare, trasformare e condividere con facilità le foto con le funzioni incredibilmente avanzate del miglior software per foto digitali.

L’applicazione si è da poco aggiornata alla versione 1.5 introducendo diverse novità e migliorie. Ecco il changelog ufficiale:

  • Nuova icona!
  • Funzionalità di condivisione Google+ integrata!
  • Innovativo filtro Retrolux! Utilizzate uno degli stili pellicola di recente creazione, che combinano una serie di diversi graffi e trame, nonché macchie di luce per dare alle vostre foto un aspetto veramente rétro.
  • Filtro Bordi aggiornato! Include un’ampia gamma di nuovi bordi fotografici di alta qualità. Colorate i margini dei bordi coordinandoli con l’aspetto dell’immagine o passate alla modalità riquadro con un solo tocco.

Snapseed è disponibile in App Store ed è compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5, iPod Touch (terza generazione), iPod touch (4a generazione), iPod touch (5a generazione) e iPad. Richiede l’iOS 5.0 o successive. Questa app è ottimizzata per iPhone 5.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: