In Evidenza
Ultime Notizie

La FTC respinge la richiesta di Google di bloccare iPhone e iPad negli Stati Uniti



La Federal Trade Commission ha preso le parti di Apple nella battaglia legale contro Google riguardo ad alcuni SEP (brevetti su standard considerati essenziali), sostenendo che qualsiasi tentativo di vietare un prodotto per una presunta violazione di uno di questi brevetti “rischia di danneggiare la concorrenza, l’innovazione, ed i consumatori.”


La FTC sostiene che la corte distrettuale ha giustamente respinto la richiesta di Motorola (ormai parte di Google) riguardo un provvedimento inibitorio contro le vendite di iPhone ed iPad negli Stati Uniti. Secondo la FTC infatti sarebbe un’operazione sleale utilizzare i SEP come oggetto di un’ingiunzione legale, magari per ottenere un effettivo innalzamento del proprio valore reale.

Un’operazione di questo tipo potrebbe  impedire l’innovazione, aumentando i costi di produzione e inibendo la crescita ad altri concorrenti, inclusi coloro che si occupano di settori creativi – sostiene la Federal Trade Commission – Inoltre potrebbe anche falsare gli investimenti e danneggiare i consumatori, spezzando il legame fra il valore di un’invenzione e il costo richiesto dalla società, legame che sta alla base del sistema dei brevetti americano.

I disaccordi sui SEP sono gestiti solitamente come questioni economiche, spesso infatti vengono concessi ad altre aziende sotto compenso tramite royalty, pratica che, tra le altre cose, Google attua copiosamente da parecchio tempo. Quindi, secondo la FTC, sembra eccessivo l’accanimento da parte di Google riguardo all’infrazione di questo tipo di brevetti visto che in presenza di danni, in casi simili, questi sono esclusivamente e puramente economici.

È da considerare il fatto che questa non è la prima volta che la FTC interviene riguardo ad ingiunzioni legali da parte di Google su questo tipo di brevetti, e del tentativo della società di Mountain View di rafforzare la propria posizione nel settore, mediante le sedi legali, piuttosto che con mezzi differenti.

Le due società non hanno rilasciato nessun commento ufficiale a riguardo, al momento.

Via | AllThingsD







 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPhone!
quickapp_hover
icon120_818630178
SOS Assistente Soccorso Stradale
quickapp_hover
icon120_751270901
VideoMix
quickapp_hover
icon120_638380571
IoTaglio
quickapp_hover
icon120_405245734
ColorFader
quickapp_hover
icon120_519483099
Messaggi Animati
quickapp_hover
icon120_817174884
Plytus