Il giudice Koh dichiara: ‘pace globale’ tra Samsung e Apple sarebbe un bene per i consumatori

Continua il lunghissimo processo Samsung-Apple che sembra non finire più. Il giudice Koh nel presiedere la causa sostiene la ‘pace globale’ tra le due aziende. A suo parere, infatti, questo comportamento sarebbe veramente di aiuto per i consumatori.


E’ chiarissimo il punto di vista del giudice Koh: la pace porterà un grosso beneficio a favore di entrambi. “Non sto scherzando”, dichiara a seguito di risatine dalla parte folla e in più aggiunge “La pace, oltre ad essere un bene per i consumatori, lo sarà anche per le aziende stesse”.

L’avvocato della Samsung sostiene che la società è sempre disposta a parlare e ad avere un confronto, ma a quanto pare l’opposizione non è altrettanto favorevole. Difatti il miliardo e poco più di sentenze a loro favore, rappresentavano un semplice ‘schiaffo morale’.

L’azienda di Cupertino ha attaccato le decisioni dei progetti della sua antagonista, sostenendo che la squadra del produttore coreano vuole “competere attraverso i tribunali” piuttosto che attraverso i mercati, facendoli diventare un buon inizio per una campagna diffamatoria.

Sfortunatamente, sembra che la motivazione del giudice Koh non abbia avuto un grosso impatto. E voi cosa ne pensate? Sarebbe ora di porre fine a questa battaglia oppure no?

Via | Engadget

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: