iPhone 5: preordini in Cina superano le 300.000 unità

Solo qualche giorno prima del lancio ufficiale di iPhone 5 sul suolo cinese, China Unicom, il secondo operatore telefonico dello stato asiatico, ha riportato preordini per oltre 300.000 unità, dopo meno di una settimana dall’inizio delle prenotazioni.

Se la Cina offre da una parte uno fra i più importanti mercati in tutto il mondo, per via del grandissimo bacino d’utenza, dall’altra commercializzare iPhone nello stato asiatico potrebbe essere una mossa a doppio taglio per Apple, vista la notevole affluenza di dispositivi Android. Nonostante tutto sembra che iPhone 5 abbia segnato interessantissimi numeri di vendita, inerentemente ai preorder effettuati a meno di una settimana dall’inizio delle prenotazioni.

Sono più di 300.000 gli iPhone 5 comprati in fase di preorder dai cinesi, di cui 100.000 solo dopo il primo giorno. La scelta preferita è quella base, da 16GB, occupando l’85% del totale. I modelli da 32 e 64GB coprono rispettivamente il 12% ed il 2% di tutti gli ordini. La città in cui ne sono stati venduti un numero maggiore è Pechino, seguita da Guangdong, Shandong, Shanghai e Liaoning.

Il 74% degli acquirenti è composto da uomini, anche se la società ha informato che molti sono stati acquistati come regalo da dare alle rispettive fidanzate. La fascia d’età predominante nelle scelte è quella dai 20 ai 30 anni, occupando il 52%, mentre quella fra i 30 e i 40 anni si attesta al 34%.

China Unicom è la seconda compagnia telefonica nazionale cinese, e la più importante affiliata in questo momento ad Apple, superando anche China Telecom. Le vendite di iPhone 5 nello stato cinese partiranno il prossimo 14 Dicembre, partecipando al più grande roll-out di sempre effettuato dalla società di Cupertino.

Di seguito i paesi coinvolti nel roll-out: Albania, Antigua e Barbuda, Armenia, Bahamas, Bahrain, Bolivia, Brasile, Cile, Cina, Costa Rica, Cipro, Ecuador, Grenada, Indonesia, Israele, Giamaica, Giordania, Kuwait, Macedonia, Malesia, Moldavia, Montenegro, Panama, Paraguay, Filippine, Qatar, Russia, Arabia Saudita, Sud Africa, Taiwan, Turchia, Emirati Arabi Uniti e Venezuela.

Via | AppleInsider 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: