In Evidenza
Ultime Notizie

I segreti del successo del design dei prodotti Apple spiegati in un bellissimo video di OnlineMBA [Video]



OnlineMBA ha recentemente pubblicato un video molto interessante in cui vengono tracciati i criteri essenziali che definiscono l’inconfondibile design dei prodotti di Apple. La totale dedizione alla fruibilità dell’oggetto stesso è il fattore primario in qualsiasi prodotto, ma logicamente questo non basta per garantire il volume di vendite assolutamente vertiginoso che riescono a totalizzare i prodotti di Cupertino negli ultimi tempi.

OnlineMBA (Master of Business Administration) è sostanzialmente un percorso di studi online che ha l’obiettivo di formare gli imprenditori ed i manager del futuro ponendo l’attenzione su aspetti tanto teorici quanto pratici. Nello specifico si occupa di offrire un approccio interdisciplinare all’insegnamento, dando uno sguardo anche ad aspetti materiali come sviluppare un pensiero critico, di analisi e di problem-solving in merito alla materia trattata.

La scelta di quest’ultima è uno dei fattori da ponderare con particolare cura, e proprio per questo motivo OnlineMBA ha realizzato dei video esplicativi per entrare nell’atmosfera dei vari corsi. Uno di questi video spiega i caratteri predominanti del design di Apple.

È noto a tutti che Steve Jobs era un perfezionista. Gli ingegneri e i designer Apple erano costretti a creare centinaia di prototipi prima di avere una conferma definitiva sul design di un prodotto. Ma l’ossessione maniacale di Jobs ha dato i suoi frutti. Attualmente non ci sono dispositivi sul mercato che non siano considerabili come un’”iterazione” di un prodotto Apple. La dedizione della società di Cupertino posta  nel creare prodotti dal design elegante ed essenziale, con una tecnologia semplice da utilizzare, ha fatto di ogni iPad, iPhone e Macbook dei prodotti di enorme successo

Del resto ogni azienda negli ultimi anni ha cercato di rimpiazzare il proprio design con le intuizioni di Steve Jobs e Jonathan Ive. Basti pensare agli smartphone di vecchia concezione prima dell’avvento di iPhone. Tutti particolarmente riconoscibili fra di loro e ognuno con un form factor decisamente diverso. iPhone, se da una parte ha portato un livello di innovazione dal punto di vista sia del design che del software, dall’altra ha creato una sorta di parificazione dei vari dispositivi in commercio.

L’essenzialità è un fattore che ad oggi possiamo riconoscere in tutti i dispositivi concorrenti ad iPhone ed iPad. Se prima di iPhone gli smartphone erano dispositivi pieni di tasti, antenne a vista, spessi oltremodo e con accessori inutili ai più, adesso bisogna guardare da molto vicino ogni singolo dispositivo per individuarne il modello. E tutti sono riconducibili ad un solo capostipite: l’iPhone.

Vi elenchiamo una per una le 5 regole da seguire se si vuole intraprendere un design in stile Apple:

  1. Il design di alta qualità riguarda l’intero prodotto: bisogna porre la stessa attenzione a tutti gli aspetti del dispositivo a cui si sta lavorando. Il prodotto deve essere bello nella propria interezza, sia dentro che fuori.
  2. Tutti gli elementi al lavoro su un prodotto devono capire esattamente su cosa stanno lavorando, come funziona e i benefici che porterà al consumatore ed alla società
  3. Focus and simplicity, aver chiare le idee e renderlo semplice: era uno dei mantra insindacabili di Steve Jobs:  “Produrre qualcosa di semplice è più difficile di produrre qualcosa di complesso. Devi lavorare sodo per avere le idee chiare e rendere qualcosa semplice. Ma ne vale la pena alla fine, visto che una volta che ci riesci puoi scalare una montagna”
  4. Gli utenti vogliono un design semplice (che non sia pieno di roba a vista), pulito, senza difetti e funzionale.
  5. Un prodotto ben congegnato è inteso come un’estensione di sé dagli utenti finali.

Sono questi, secondo OnlineMBA, i caratteri che hanno reso unico e ricercato (per non dire copiato) il design dei prodotti di Apple. Secondo noi nell’analisi manca qualcos’altro che non può essere spiegato a parole. Qualcosa di “magico”, parafrasando lo stesso Steve Jobs, di cui la concorrenza stenta a carpirne i segreti.







 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPhone!
quickapp_hover
icon120_864217886
Turnica!
quickapp_hover
icon120_878598551
Spiagge Cervia
quickapp_hover
icon120_824322889
Guida alle Spiagge Gold
quickapp_hover
icon120_756650056
MyPins
quickapp_hover
icon120_853213584
YouChef
quickapp_hover
icon120_852221449
Il Gioco Difficile