L’ITC assolve Apple dalle accuse di infrazione dei brevetti di Google

Sembra che Apple stia avendo particolare successo in tribunale negli ultimi giorni. Il processo contro Motorola, acquisita recentemente da Google, si è concluso in maniera favorevole per Apple. La società di Cupertino infatti ha ottenuto un nuovo successo legale negli Stati Uniti.

112_8_2_17648492

Sono molti i sostenitori della teoria secondo la quale una società sudcoreana come Samsung non può avere molte speranze in campo giuridico sul suolo americano. In questo caso però non ci sono attenuanti: la ITC ha assolto Apple in un caso contro Motorola (di proprietà Google) riguardo all’infrazione di alcuni brevetti.

La vittoria per Apple arriva in seguito al primo successo contro Google nello scorso Agosto, dove si dibatteva riguardo all’uso di un brevetto di Motorola relativo alle reti wireless. Inoltre ricordiamo che Google ha acquistato Motorola soprattutto per il suo bagaglio immenso di brevetti, investendo sulla società più di 12,5 miliardi di dollari, per tutelarsi da eventuali attacchi giuridici dei competitor.

Un portavoce di Motorola ha già commentato la vicenda: “Siamo delusi da questo risultato e stiamo valutando le nostre opzioni”.

Via | 9To5Mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: