iH8sn0w aggiorna f0recast 1.4: il tool per verificare la possibilità di jailbreak sul tuo dispositivo [Video]

Sono tempi duri per tutti i jailbreaker. La comunità stenta a rilasciare un tool per il jailbreak dei dispositivi iOS 6 e noi non possiamo darvi certezze in merito, o date possibili. In questo contesto il noto hacker iOS iH8sn0w ha rilasciato un aggiornamento del proprio tool f0recast 1.4 con nuove succulente novità.

how-to-install-Cydia-on-iPhone

f0recast è un tool che permette di scoprire l’effettiva disponibilità di un jailbreak per il nostro dispositivo, e per la versione di firmware che questo monta attualmente. Nel corso della nottata iH8sn0w ha rilasciato un corposo aggiornamento che riporta molte novità.

forecast

Ecco le novità del tool così come riportate sul changelog ufficiale:

  • Il tool adesso visualizzerà per voi i blob SHSH salvati sui server TSS di Cydia
  • Vi mostrerà un link per la lista dei firmware disponibili per il device connesso
  • Aggiunge il supporto per gli ultimi dispositivi Apple (iPhone 5, iPod touch di quinta generazione, iPad mini)
  • Aggiunge la possibilità di aggiornare il tool dal software stesso

La nuova versione inoltre ha introdotto un paio di modifiche all’interfaccia, il supporto agli ultimi jailbreak rilasciati e ha perso una comoda funzionalità per la visualizzazione dello stato dell’unlock di fabbrica, per via di problemi legali. Di seguito anche un video esplicativo di iDownloadBlog, che spiega le funzionalità della nuova versione del tool di iH8sn0w.

Indubbiamente f0recast non è un tool di notevole importanza come Redsn0w e Sn0wBreeze, e non permette il jailbreak di alcun dispositivo, ma è uno strumento semplice ed efficace che dovrebbe essere aggiunto al novero di applicazioni di ogni jailbreaker incallito.

Via | iDownloadBlog

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: