Sygic Italia si aggiorna con nuove mappe e tantissime altre novità!

Immagine per Sygic Italia: Navigazione GPS

Sygic Italia: Navigazione GPS

Sygic a. s.
79,99 €

Il navigatore satellitare sviluppato da Sygic Italia, si è appena aggiornato alla versione 12.2.2. Quest’applicazione di navigazione GPS per iOS, risulta essere da sempre una delle migliori, soprattutto per il suo rapporto qualità/prezzo. Dopo il salto troverete il changelog della nuova versione che include tantissime novità.

Sygic Italia si è aggiornato con nuove mappe. La versione 12.2 offre inoltre innumerevoli funzioni utili come la piena compatibilità con iPhone 5 e iPad mini, i percorsi alternativi, TomTom HD Traffic, gli avvisi di curve a gomito, la funzione per evitare i blocchi stradali e molto altro.

Ecco il changelog completo della nuova versione:

  • iPhone 5 & iPad mini compatibile
  • Possibilità di scelta fra tre percorsi alternativi
  • Avvisi di curve a gomito per la massima sicurezza
  • Se non è pianificato alcun percorso, i suggerimenti sono basati sulle destinazioni precedenti
  • Notifiche per navigazione in background
  • Funzione per evitare i blocchi stradali
  • Annullamento automatico del percorso quando si è prossimi alla destinazione e si colloca l’app in background
  • Scala delle mappe
  • Ingrandimenti delle mappe con maggiore risoluzione
  • Modifica delle dimensioni dei caratteri dei menu
  • Menu ottimizzato, colori diversi per il giorno e la notte
  • Maggiori dettagli nei Preferiti e nella Cronologia

Sygic include ora il servizio TomTom HD Traffic. In particolare con questo servizio offre:

  • I dati sul traffico più aggiornati per il tuo percorso
  • Maggiore copertura, precisione e affidabilità
  • Miglioramento della stima dell’ora di arrivo
  • Disponibile come acquisto in-app in My Sygic

Sygic Italia è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede l’iOS 4.3 o successive. Questa app è ottimizzata per iPhone 5.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: