iPhone 5S con NFC ed iOS 7 in arrivo nei prossimi mesi?

Sembra che Apple abbia iniziato a testare un ipotetico iPhone 6,1 con su installato iOS 7. Sono avvenute numerose apparizioni sulle statistiche di alcuni siti web a partire dalla seconda metà di dicembre. Sembrerebbe che Apple voglia confermare un ciclo vitale di sei mesi per i propri prodotti.

applehq-550x366

Questa potrebbe essere proprio la conferma delle dichiarazioni dell’ex-CEO John Sculley che annunciava un ipotetico ciclo semestrale per i prodotti di Cupertino. Sappiamo che iPhone 5 è contrassegnato dalla nomenclatura “iPhone 5,1” ed “iPhone 5,2”.

Alcuni siti riportano però la presenza di un iPhone 6,1, alimentato da iOS 7, fra le statistiche delle visualizzazioni delle proprie pagine web. La notizia è stata riportata originariamente da The Next Web:

Uno sviluppatore ci ha annunciato che Apple sta provando l’hardware di un nuovo dispositivo, iPhone 6,1, con iOS 7 installato come sistema operativo, che dovrebbe essere rilasciato da Apple nella prima metà del 2013.

Dai log dello sviluppatore, si evince che il dispositivo si trovava all’interno del campus di Apple a Cupertino, e si hanno alcuni accessi anche all’interno di alcune delle più famose App su AppStore. Questa notizia avviene proprio dopo i rumor che vogliono un iPhone 5S con il supporto all’NFC (Near Field Communication), almeno per la funzione relativa ai pagamenti.

visits

Per adesso però ci è difficile delineare quali saranno gli aspetti principali dei dispositivi di nuova generazione di Apple e non abbiamo nessun nuovo argomento certo a disposizione.

Che ci sia qualcosa che bolle in pentola a Cupertino questo lo sospettiamo tutti, ma spero solo che venga interrotto il trend di Apple che ci ha un po’ deluso con iOS 6, con le sue limitate novità.

Via | TheNextWeb

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: