CES 2013: Sony presenta i nuovi top di gamma, Xperia Z & ZL [Video]

L’annuncio era più che previsto. I nuovi smartphone di Sony erano attesissimi al CES 2013 di Las Vegas, e non hanno mancato le aspettative degli utenti finali. Design ultrasottile, tanta potenza e dotazioni tecniche all’avanguardia per i nuovi Xperia Z e Xperia ZL, che andranno a posizionarsi come top di gamma del produttore nipponico.

XPERIA-Z-ZL-09-slashgear-580x353

Il prossimo anno dovrebbe sorridere particolarmente a Sony, per quanto riguarda il settore degli smartphone. Il produttore giapponese è forse il partner più completo fra quelli che abbracciano il sistema operativo Android, realizzando smartphone curati da tutti i punti di vista: design, hardware e materiali utilizzati.

Poche ore fa Sony ha presentato i nuovi top di gamma che completeranno la serie Xperia, in particolare il modello Z e il ZL, previsti sui mercati entro la fine del primo trimestre 2013, con dotazioni tecniche di primissimo livello. Andiamo a vederli nel dettaglio:

Sony Xperia Z

Xperia-Z-White

  • Display da 5″ 1080p, MOBILE Bravia Engine 2 (1080×1920), 441 PPI
  • CPU Qualcomm Snapdragon S4 Pro quad-core 1.5 Ghz
  • GPU Adreno 320
  • Sistema Android Jelly Bean 4.1.2
  • RAM 2GB
  • 16GB di memoria interna espandibili tramite microSD.
  • Fotocamera da 13 Mpxl con Flash LED, sensore Exmor R
  • Fotocamera frontale da 2,2 Mpx
  • Riprese video a 1080p HDR, modalità raffica a 10 fps (9 Mpxl)
  • Resistente ad acqua, urti e polvere (certificazione IP 57)
  • Connettività LTE, NFC, HDMI, microUSB
  • Batteria da 2330 mAh
  • Dimensioni (139 x 71 x 7.9 mm)

Il nuovo top di gamma di Sony non lascia nulla al caso. Il comparto hardware è su ottimi livelli, ma c’è da considerare che nel prossimo anno verranno rilasciati A6x per smartphone (o addirittura A7) che dovrebbe essere un passo deciso in avanti rispetto ad S4 Pro, che già arranca dal punto di vista della GPU rispetto ad A6. Materiali al top permettono resistenze ad urti fino ad un metro d’altezza ed all’acqua.

È preinstallato Android Jelly Bean 4.1.2 e sarà aggiornato in tempi brevissimi, a detta di Sony, alla più nuova 4.2 già presente sui terminali Google Nexus. Tra le novità abbiamo anche Sony Clear Audio+, per un audio migliore e più pulito, l’aggiornato motore grafico Mobile Bravia Engine 2 e la modalità Battery Stamina, che permette di eliminare tutti i processi attivi allo spegnimento del display.

Sony Xperia ZL

Sony-Xperia-ZL

  • Display da 5 pollici 1080p, MOBILE Bravia Engine 2 (1080×1920), 441 PPI
  • CPU Processore Qualcomm Snapdragon S4 Pro quad-core 1.5 Ghz
  • GPU Adreno 320
  • Sistema Android Jelly Bean 4.1.2
  • RAM 2GB
  • 16GB di memoria interna espandibili tramite microSD
  • Fotocamera da 13 Mpxl con Flash LED, sensore Exmor R
  • Fotocamera frontale da 2,2 Mpxl
  • Riprese video a 1080p HDR, modalità raffica a 10 fps (9 Mpxl)
  • Resistente ad acqua, urti e polvere (certificazione IP 57)
  • Connettività LTE, NFC, HDMI, microUSB
  • Batteria da 2370 mAh
  • Dimensioni (131.6 x 69.3 x 9.8 mm)

Sony Xperia ZL, come potete considerare dalle specifiche, è dotato dello stesso hardware e delle specifiche tecniche. Gli unici cambiamenti sono dovuti alle parti che abbiamo segnalato in grassetto: batteria migliore, dimensioni inferiori, ma spessore superiore. Inoltre, la fotocamera frontale si trova nella parte inferiore destra.

Sony sceglierà i mercati più opportuni in cui vendere questo modello, che potrà essere utilizzato, tramite la tecnologia IR Blaster, con alcuni televisori del produttore nipponico.

I dispositivi saranno disponibili sul mercato entro marzo 2013, secondo quanto dichiarato da Sony. Non si hanno ancora dettagli sul prezzo di lancio.

Via | PhoneArena

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: