CES 2013: Kingston presenta la prima memoria flash al mondo da 1 Terabyte! [AGGIORNATO]

La famosissima multinazionale Kingston Technology Corporation che opera nel campo informatico della produzione di memorie, mostrerà in questa settimana quella che viene considerata la prima memoria flash al mondo in grado di contenere 1 TB di dati, ovvero più di mille GB! Di seguito tutte le caratteristiche tecniche.

kingstone memoria flash 1 tb

DataTraveler HyperX Predator 3.0 è il nome di questo “piccolo ma grande” (è proprio il caso di dirlo) ritrovato della tecnologia. Si tratta di una memoria flash in grado di contenere 1 TB di dati, pari a 1024 GB, in uno spazio di circa 7,19x2,69x2,11 cm. Secondo le specifiche fornite da Kingston, il drive è in grado di toccare la velocità di 240 MB/s in lettura e 160 MB/s in scrittura.

A quanto pare questo prodotto sarà presto disponibile sul mercato, molto probabilmente nel primo trimestre del 2013, sia nella sua versione da 1 TB sia in quella più economica di 512 GB. Non è destinato alla vendita al consumatore, piuttosto è un prodotto rivolto alle aziende ed ai produttori di computer.

Chi scommette che a breve avremo novità anche tra i Mac che utilizzano la memoria flash?

Via | razorianfly

Aggiornamento

Sembra che molti siano interessanti al prezzo che può avere questa memoria USB, quindi abbiamo fatto qualche ricerca a tal proposito. Come faceva notare un utente tramite il suo commento (Alessandro S.), secondo Engadget il prezzo del modello da 512 GB si aggira sui 1750 $ ovvero poco meno di 1400 €, quindi la memoria da 1TB potrebbe facilmente superare i 2 mila euro.

Se invece cercate qualcosa di più abbordabile per le vostre tasche sappiate che in circolazione si trovano delle memorie USB Kingoston DataTraveler HyperX meno capienti, ma più economiche. Sperando di farvi cosa gradita, vi segnaliamo i prodotti più economici presenti su Amazon.it:

  

Di seguito invece un video che mostra la DataTraveler HyperX Predator 3.0 da 1TB:

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: