Samsung annuncia Galaxy S2 Plus: minestra riscaldata o vera e propria novità?

Samsung ha presentato oggi il “nuovissimo” Samsung Galaxy S2 Plus, un modesto aggiornamento al best-seller coreano della scorsa generazione. Sarà alimentato da un SoC dual-core da 1.2GHz, e avrà Jelly Bean 4.1.2 come sistema operativo.

flex-galaxy-s-ii-plus-product-image-1-article

Di certo Samsung non lesina gli aggiornamenti hardware per i propri dispositivi, che vengono soppiantati a distanza di pochi mesi da modelli sempre più potenti ed avanzati. Quello di oggi è, a nostro modo di vedere, un modo di rimarchiare un modello vecchio, in modo da alimentare il più possibile le vendite senza aggiungere molto di nuovo.

Il “nuovo” Galaxy S2 Plus sarà dotato dello stesso display Super AMOLED Plus del fratello minore da 4,3″ da 800×480 pixel, lo stesso SoC Exynos dual-core da 1,2Ghz, 1GB di RAM ed Android Jelly Bean 4.1.2. Le fotocamere saranno le medesime di S2: 8mpx sul retro, e 2 davanti. L’unica differenza sembra data dalla memoria di storage di 8GB, a differenza dei 16 del vecchio S2, espandibile sino a 64GB tramite microSD.

Non sono ancora disponibili prezzo e date di rilascio.

Galaxy S2 è stato uno degli smartphone più popolari della società sudcoreana, quindi è comprensibile il tentativo di Samsung di cercare di spostare nuovamente le attenzioni su un modello che ai tempi presentava numerose novità. Con Galaxy S2 Plus, Samsung si pone l’obiettivo di continuare il forte trend di vendite che fino a pochissimo tempo fa il precedente modello poteva vantare, anche se consideriamo l’S2 (di cui il nuovo modello prende una gran parte dell’hardware) un terminale un po’ anacronistico sul fronte delle prestazioni e del display.

Via | Engadget

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: