Facebook potrebbe presentare un nuovo motore di ricerca nel corso dell’evento di oggi | Rumors

Come sapevamo già, Facebook terrà una conferenza alle ore 19 italiane in cui mostrerà al pubblico qualcosa su cui sembra che stia lavorando da tempo. Fra le novità potrebbe aggiungersi anche un nuovo motore di ricerca innovativo che potrebbe contrastare il dominio di Google.

D-Custom-Facebook-Event

Come avevamo annunciato nei giorni scorsi, Facebook terrà un evento, nel corso della giornata di oggi, in cui verrà mostrato cosa bolle in pentola nella società di Mark Zuckerberg. Le prime indiscrezioni parlavano di nuovi profili e di un nuovo software operativo mobile, Facebook OS, probabilmente installato all’interno di uno smartphone del tutto nuovo.

Le indiscrezioni, inoltre, prevedevano la possibilità di una versione per iPad di Facebook Messenger, l’App già presente da tempo su iPhone che permette di accedere esclusivamente alla chat del social network più utilizzato al mondo.

A queste indiscrezioni se ne aggiungono di nuove. Pocket-Lint, a distanza di poche ore dall’evento stesso, sostiene che Facebook presenterà “un nuovo motore di ricerca (probabilmente all’interno dello stesso social network) così innovativo da rivoluzionare del tutto il settore”. Il tutto è riportato dalle “solite” voci attendibili ed altamente affidabili.

Facebook già usa dei motori di ricerca piuttosto basilari, ma funzionano sfruttando gli algoritmi di Bing, il sistema di ricerca di Microsoft. Probabilmente la caratteristica che presenterà la società di Zuckerberg nella giornata di oggi rimpiazzerà l’utilizzo di Bing.

In realtà la notizia andrebbe vagliata con più attenzione. Sappiamo che oggi Google detiene un novero di servizi elevatissimo. Possiamo dire che internet è in gran parte “di Google”, ma se c’è un’azienda che potrebbe, in effetti, far tremare il fortissimo monopolio del colosso di Mountain View è proprio Facebook con il suo miliardo di utenti attivi: se questi iniziassero a compiere le proprie ricerche all’interno dalla propria pagina Facebook non ci sarebbe più probabilmente bisogno di lasciare la pagina per entrare su quella di Google.

D’altra parte, però, gli utenti sono ormai troppo “abituati” a Google ed al suo modo di presentare i risultati, in modo tale che ormai sanno inconsciamente cosa andare a cercare e dove farlo, ancor prima che questi appaiano. Google è ormai una realtà troppo consolidata per poter vacillare nei confronti di qualsiasi altro concorrente su internet sui propri servizi. Ma competitor come Facebook sono pericolosi, probabilmente per chiunque.

L’evento è previsto presso Willow Road, a Menlo Park, alle ore 19 italiane.

Seguiteci per ulteriori aggiornamenti e per verificare quali saranno le reali novità presentate da Facebook.

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: