Versioni di latino e greco e molto altro con Skuola.net: il portale per gli studenti sui nostri iPhone | iSpazio Review

Immagine per Skuola.net

Skuola.net

Skuola Network srl
Gratuiti

Se frequentate le scuole medie o superiori, o anche l’università non potete non conoscere Skuola.net, il popolarissimo portale online con oltre 70.000 contenuti fra versioni, temi, saggi e moltissimo altro per la gioia di ogni studente. Da oggi su AppStore è presente l’App dedicata, scritta nativamente per il nostro iPhone, iPod touch ed iPad!

iosAndroid

Skuola.net è il portale punto di riferimento per ogni studente che si rispetti. Al suo interno troviamo svariate sezioni tutte riguardanti il mondo didattico relativo a scuole medie, medie superiori ed università. Il sito è strutturato in tantissime sezioni ed è raggiungibile tramite questa pagina.

Personalmente la ritengo una tappa obbligatoria soprattutto per tutti quegli studenti alle prese con qualche ostica versione di latino o greco, ma non solo. Infatti al suo interno è trattata una moltitudine di materie, a partire da quelle umanistiche per arrivare a quelle scientifiche e tecniche.

Tutto questo è stato portato sui nostri iPhone tramite una comodissima App scritta in codice nativo che ci conduce direttamente alle pagine del portale. L’interfaccia, organizzata in maniera impeccabile e che vanta una fluidità esemplare, ci permette di accedere in maniera più semplice alle sterminate pagine del portale. Ma vediamo il suo funzionamento nel dettaglio.

IMG_0673 IMG_0678 IMG_0679

Una volta lanciata l’App giungeremo alla Home del portale, con gli articoli più interessanti del momento. Ci saranno tre tasti: il più grande ci permette di sfogliare i contenuti più recenti, mentre premendo i due in basso avremo la possibilità di accedere alle relative sezioni:

  • Metodo di studio: una volta selezionata questa sezione ci verrà presentata una lista di tutti gli ultimi articoli relativi alla stessa pubblicati sul portale. Scegliendone uno potremo logicamente leggerne il contenuto. Saranno presenti link correlati all’argomento trattato e collegamenti al Forum, per esprimere eventuali perplessità sulla materia. All’interno dell’interfaccia abbiamo la possibilità di aumentare o diminuire le dimensioni dei caratteri su schermo, la possibilità di salvare un articolo offline per posticiparne la lettura in un secondo momento, e il tasto tipico della condivisione. È possibile farlo su Facebook, Twitter, via Email. Inoltre possiamo aprire l’articolo su Safari o copiare il link sugli appunti del dispositivo in uso per incollarlo dove vogliamo.
  • Skuola|TV: per quanto riguarda questa sezione valgono tutte le premesse compiute sull’interfaccia. Sono presenti i tasti per la condivisione, per il controllo dei caratteri e possiamo salvare l’articolo offline. L’unica differenza è la possibilità di visualizzare i video anche in modalità landscape (con il dispositivo in orizzontale), caratteristica preclusa in tutto il resto dell’applicazione.

IMG_0682

Sulla pagina Home è presente un tasto in alto a sinistra che ci consente di accedere al fulcro dell’App vera e propria, basata sui contenuti didattici. Avete bisogno di una spiegazione pratica su un teorema di Geometria? Vi serve una terrificante versione di latino o greco che non avete idea di come tradurre? Che aspettate allora? Cliccate su questo tasto!

Una volta entrati nel menu abbiamo la possibilità di cercare appunti, versioni e contenuti didattici tramite una casella di testo in cui possiamo scrivere il nome dell’autore che cerchiamo, della versione, o di qualsiasi contenuto di cui abbiamo bisogno. Quelli indicizzati nella ricerca sono gli stessi presenti sul portale, quindi le possibilità di trovare qualcosa a noi utile saranno vastissime. Cercando Virgilio abbiamo ottenuto risultati fra i più disparati, partendo dalla collezione completa delle versioni presenti su Skuola.net, per arrivare ai temi sulla correlazione fra l’autore classico e Dante. Ovviamente possiamo cercare un teorema di matematica o un qualsiasi argomento trattato da materie scientifiche e tecniche e saremo sicuri che i contenuti relativi non mancheranno, né la scelta sarà striminzita.

IMG_0684 IMG_0685 IMG_0694

All’interno del menu possiamo accedere inoltre alle categorie generali che saranno suddivise nelle seguenti sezioni:

  • Appunti: che contengono ovviamente tutti gli articoli suddivisi in “Medie”, “Superiori” ed “Università”;
  • In evidenza: da cui possiamo accedere alle categorie “Versioni Latino”, “Versioni Greco”, “Temi e saggi”, di cui i nomi sono già abbastanza esplicativi;
  • Speciali: in cui saranno contenuti degli articoli, consigli di orientamento ed altre materie trattate sul portale suddivisi in “Maturità”, “Esame Terza Media”, “Guide Scuole”, “Guide Università”;
  • Notizie: la sezione relativa all’informazione generale riportante le ultime novità nel campo della scuola;
  • Skuola|TV: la sezione che appartiene tutti i video inseriti sul portale;
  • My Skuola: in questa sezione saranno contenuti i nostri articoli “Preferiti”, che abbiamo selezionato per la consultazione offline.

Di certo una delle sezioni più visitate sarà quella relativa alle versioni di latino e greco, oltre che quelle dei saggi e della Maturità. Una volta all’interno delle relative sezioni ci sarà presentata una lista contenente gli autori classici più importanti e quelli minori catalogati in Autori cristiani, minori, umanisti, o tragediografi per quanto riguarda gli scrittori greci. Premendo su un autore potremo selezionare la versione di nostro interesse individuandola semplicemente fra le opere dello stesso autore. Per ogni versione abbiamo a disposizione sia la stesura in lingua originale che la sua traduzione.

IMG_0692 IMG_0696 IMG_0701

Per quanto riguarda i contenuti di materie tecniche, scientifiche e non solo, sarà disponibile scaricare alcune pagine PDF per la consultazione di schemi, grafici e di materiale non testuale, per capire meglio l’argomento trattato.

In tutte le pagine abbiamo la possibilità di compiere le operazioni che abbiamo precedentemente spiegato nel dettaglio. Possiamo consultare l’articolo via Safari, condividerlo sui più famosi social network o via e-mail o salvarlo per consultarlo offline.

CONSIDERAZIONI FINALI

Skuola.net è un portale vastissimo con oltre 70.000 contenuti, 500.000 post unici sul suo forum e che vanta migliaia di studenti attivi ogni giorno. Attraverso l’App dedicata su AppStore è possibile consultare il portale stesso in maniera rapida, semplice e veloce dal nostro stesso smartphone, in qualsiasi posto noi vogliamo farlo.

Tecnicamente non possiamo che fare considerazioni positive. L’App è ben strutturata facendo un ottimo uso degli SDK offerti da Apple stessa agli sviluppatori, risultando pertanto sempre fluida e veloce nella risposta. Sporadicamente si presenta qualche bug, facilmente giustificabile visto che si tratta di una prima versione. Questi non sono mai particolarmente fastidiosi, a volte si blocca ad esempio la visualizzazione in landscape alla fine della visione di un video, cosa che ci costringe a dover chiudere e riavviare l’applicazione.

IMG_0703 IMG_0704 IMG_0705

In definitiva non posso che consigliare caldamente il download di Skuola.net a tutti gli studenti alle prese con gli obblighi scolastici, che vogliono avere una mano per quanto riguarda tutto quello che c’è da sapere a scuola e sulla scuola. Le versioni assolutamente non mancano, così come temi, saggi, aiuti per gli esami di terza media e di maturità, consigli per l’orientamento scolastico ed appunti relativi anche al mondo universitario.

È indubbio che, se frequentate già il portale, questa è un’App che deve esserci assolutamente sul vostro dispositivo iOS.

Skuola.net è disponibile su AppStore ed è compatibile con iPhone, iPod touch ed iPad. Questa App è ottimizzata per il display di iPhone 5 e richiede iOS 5.0 o successivi per il suo corretto funzionamento.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: