GlassUp: un progetto di occhiali in stile Google Glass tutto italiano, disponibile già da questa estate!

I Google Glass saranno il futuro: ma per ingannare l’attesa l’italianissima GlassUp ha preparato un primo modello di occhiali “interattivi” che permettono di avere alcune informazioni sempre in vista. Funzionano in comunione con uno smartphone e si possono già preordinare!

gu_home

I GlassUp sono degli occhiali dall’aspetto riconoscibile che permettono di avere sotto controllo moltissime informazioni fra quelle disponibili sul proprio smartphone. Possiamo leggere direttamente dalle lenti degli occhiali i messaggi di testo in arrivo, le e-mail, i post di Facebook, Twitter, Foursquare, i feed RSS, accedere in pratica ad una quantità di informazioni sterminata!

Gli occhiali si collegano al nostro smartphone tramite un’App dedicata (sarà rilasciata sia per Android che per iOS) via Bluetooth. Gli occhiali sono sviluppati come semplice periferica di output, visto che non è possibile interagire in alcun modo con i messaggi ed i testi sopra riportati. Per rispondere ad un messaggio, in pratica, bisognerà comunque accedere all’apposita App sullo smartphone. Del resto, come segnala la stessa società, sarebbe stato troppo macchinoso interagire tramite la periferica stessa, rendendo preferibile l’approccio alla “vecchia” maniera.

GlassUp è un progetto tutto italiano, realizzato, prodotto e finanziato da italiani.

È possibile effettuare il pre-order di questi avveniristici occhiali sullo stesso sito del progetto, al prezzo di 176€, risparmiando notevolmente su quello che sarà il suo costo finale, 350€. I GlassUp saranno commercializzati a partire da luglio 2013.

Per ulteriori informazioni è possibile recarsi al sito di GlassUp, mediante il quale è possibile contattare il team che si occupa dello sviluppo tramite form apposito.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: