Moodat: il social network italiano dove condividere i nostri stati d’animo del momento | iSpazio Review

App ID errato

Moodat è un social network fresco ed originale che permette di condividere con i nostri amici il proprio stato d’animo del momento in maniera rapida. Semplice quanto divertente! App ID errato

“È interessante capire come si sentano le altre persone in modo più semplice e diretto”. Parte da questo presupposto Antonio Barin, presidente e fondatore di Moodat. L’app che recensiamo oggi si basa proprio su questo. In effetti è un social network che ci permette di condividere semplicemente il nostro stato d’animo del momento, né più, né meno!

Moodat è un semplice social network realizzato dall’italianissima società omonima che offre una ventata di novità ad un settore inflazionatissimo. Sembra infatti che la parola d’ordine su internet negli ultimi periodi sia “social network”, in cui la gente fa di tutto per condividere qualsiasi elemento della propria vita: foto, anniversari, notizie lecite e meno lecite, segreti, pettegolezzi.

IMG_0733 IMG_0734 IMG_0747

Da oggi, grazie a Moodat, potremo condividere anche i nostri stati d’animo, e solo quelli! L’idea è originale e simpatica e sembra riscuotere successo su App Store, in cui l’app vanta una media di ben cinque stelle, al momento in cui scriviamo la recensione. È possibile accedere al servizio sia tramite registrazione apposita che tramite il nostro stesso account su Facebook.

Moodat si struttura attorno a quattro schermate:

Amici: all’interno di questa pagina troviamo la lista dei nostri amici. Questi possono essere importanti dai nostri amici di Facebook che utilizzano Moodat, al momento però l’applicazione ha bisogno di essere conosciuta e sono pochi gli utilizzatori in Italia.

Esplora:  in questa sezione possiamo accedere ad una mappa, basata sulla cartografia di Google, in cui possiamo vedere l’umore della gente nei paraggi. Possiamo navigare in tutto il mondo e vedere quanto inserito all’interno del social network dagli altri utenti.

IMG_0742 IMG_0744 IMG_0743

Condividi: questa è la pagina cardine di tutta l’applicazione, la schermata in cui andremo ad inserire i nuovi contenuti all’interno del nuovo social network di Moodat. Accedendo alla sezione ci troveremo di fronte ad una lista in cui ogni selezione è contrassegnata da dei cerchi colorati. Ad ogni colore corrisponde uno stato d’animo: possiamo scegliere fra 10 umori diversi come nervoso, felice, ottimista, spaventato, sorpreso, triste, indignato, arrabbiato, innamorato, annoiato.

Ogni inserimento può essere abbellito da una serie di informazioni. Ad esempio possiamo inserire una foto, una descrizione o geolocalizzare la nostra posizione sulla mappa tramite la stessa app. Il mood può essere condiviso, logicamente, anche su Facebook o Twitter.

IMG_0736 IMG_0737 IMG_0741

Profilo: questa è la nostra pagina, nella quale possiamo visualizzare la cronologia dei nostri stati d’animo. Possiamo accedere anche ad una pagina di impostazioni nella quale poter cambiare il nostro indirizzo e-mail e la password con la quale accediamo al social network.

In sostanza Moodat è un’applicazione tanto semplice quanto geniale, che ci permette di condividere in pochissimi passi il nostro stato d’animo e solo quello sia sull’app stessa che su Facebook e Twitter. A disposizione dell’utente ci sono una serie di opzioni per abbellire le proprie pubblicazioni che potranno ricevere dei feedback da parte degli utenti. Sono disponibili i consueti tasti “Mi piace”, oltre alla possibilità di commentare i vari post.

Moodat è disponibile su AppStore ed è compatibile con iPhone, iPod touch ed iPad. È ottimizzata per iPhone 5 e richiede iOS 4.3 o successivi per il suo corretto funzionamento.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: