E’ ufficiale: Symbian smetterà di esistere! Il Nokia 808 PureView è l’ultimo dispositivo che ne farà uso

Era solo questione di tempo del resto. Nokia ha annunciato l’abbandono definitivo della piattaforma Symbian, dichiarando che l’808 Pureview è, di fatto, l’ultimo dispositivo con il sistema operativo mobile del colosso finlandese.

Nokia-Event-Elop-Ballmer-10_web1

Questa non è una notizia direttamente attinente con gli argomenti di cui trattiamo solitamente, ma crediamo che sia opportuno parlarne, visto che si tratta di una delle pietre miliari del mondo successivamente rivoluzionato dall’avvento di iPhone.

Symbian non è riuscito a stare al passo con i tempi. Anche in passato si è sempre evoluto lentamente rispetto ai concorrenti, che introducevano novità incalzanti di anno in anno. Persino con l’avvento del multi-touch è stato lento ad innovarsi, mancando tantissimi appuntamenti nell’era dell’evoluzione del settore mobile introdotta da iPhone e continuata, poi, con Android.

Nokia ha annunciato la notizia della definitiva morte di Symbian assieme ai risultati sui profitti dell’ultimo trimestre, finalmente in positivo dopo un lungo periodo in rosso.

Durante la nostra transizione a Windows Phone, abbiamo continuato a sviluppare dispositivi basati su Symbian. Il Nokia 808 PureView è stato l’ultimo dispositivo Symbian di Nokia.

Con questa dichiarazione Nokia dà l’addio, quindi, ad uno dei sistemi operativi mobile più longevi di tutto il mercato, dopo averne preso parte in maniera massiccia. Nokia infatti ha avuto la leadership del settore per anni, rimanendo di fatto incontrastata per lunghissimi periodi con terminali che hanno quasi introdotto il concetto di smartphone nel mondo, come il 9210 Communicator, o i modelli E61 ed E71.

Il successo di pubblico sul fronte smartphone è arrivato poi con l’N95, dotato di una fotocamera di altissima qualità per il periodo. Arrivando ai tempi moderni ricordiamo l’N8, in un periodo in cui ormai il declino di Symbian era più che accennato.

Nokia ha iniziato il passaggio da Symbian verso Windows Phone agli inizi del 2011, passaggio che si è concluso oggi, dopo poco meno di 12 anni di onorata carriera.

Via | GSMArena

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: