Guarda i più famosi canali televisivi in streaming sul tuo iPhone con iTelevision | iSpazio Review

Immagine per iTelevision

iTelevision

Giorgio Zoja
0,99 €

Avete un impegno importante ma non volete perdere il vostro appuntamento sportivo o televisivo preferito? iTelevision è una comoda app che permette in maniera semplice e senza troppi fronzoli di accedere ai canali TV che trasmettono su internet via streaming. Fra i tanti troviamo: RaiUno, RaiDue, RaiTre, RaiNews24, La7, EuroSport, Cielo, e tanti altri.

iTelevision utilizza i collegamenti disponibili in rete per lo streaming dei principali canali italiani. L’app è strutturata in maniera particolarmente semplice, lasciando spazio ad una grandissima schermata contenente la lista di tutti i settantadue canali disponibili. In questa abbiamo a disposizione due tasti, uno per aggiornare la pagina, e l’altro per accedere ai contenuti informativi dell’app.

Lo stile, dobbiamo ammetterlo, è parecchio rudimentale: la lista scorre in maniera poco naturale e fluida al nostro tocco, inoltre nonostante l’app supporti appieno il display da 16:9 di iPhone 5 il movimento cinetico dello scroll non sembra tenerne conto: in pratica, l’animazione dello scroll termina prima, lasciando nascoste le varie icone. In modalità landscape, inoltre, bisogna forzare lo scroll senza mai lasciare il dito sullo schermo. In questa modalità le icone più in basso saranno in pratica inaccessibili ed in assoluto quattro canali non possono essere selezionati.

IMG_0785 IMG_0787 IMG_0788

Abbiamo provato l’applicazione su iPhone 5 e probabilmente il difetto è circoscritto solamente all’ultimo modello dello smartphone di Cupertino. Per fortuna questi sono canali di minore importanza, quali: Tvrs, Umbria TV, Videolina, YouDem.

Ma andiamo al fulcro dell’applicazione: la qualità dello stream. L’applicazione permette di effettuare lo streaming dei vari canali in maniera fluida e precisa, con un’ottima qualità dell’immagine. Quest’ultima ovviamente si basa sulla qualità della fonte iniziale, se questa è di scarsa qualità l’applicazione non può certamente fare miracoli. Se il canale non trasmette in 16:9, o comunque non riesce a “riempire” il formato del display utilizzato dal dispositivo ci sarà concessa un’opzione che permette di adattare il tutto al display, senza modificarne le proporzioni.

IMG_0800 IMG_0801

Quello che ci ha stupito di iTelevision è la capacità di mantenere fluido lo streaming anche in circostanze poco favorevoli e con copertura di rete non eccellente. Siamo riusciti ad avere ottimi risultati già a partire dalle “due tacche” interpretate dal sistema di visualizzazione dell’antenna di iPhone 5 con iOS 6.0.2.

Ma la domanda sorge spontanea: iTelevision ci consente di vedere tranquillamente i nostri canali televisivi? Il buon esito è legato soprattutto alla qualità con cui trasmette l’emittente televisiva via streaming live su internet. Alcuni canali permettono (quelli della Rai, ad esempio, o EuroSport) di farlo con una qualità equiparabile (entro certi limiti) alla trasmissione via DVB-T (digitale terrestre), altri decisamente meno.

IMG_0791 IMG_0791

Tramite iTelevision è possibile inoltre riportare indietro di 30 secondi la trasmissione televisiva e trasmettere i contenuti ad un altro dispositivo compatibile attraverso il protocollo proprietario di Apple, AirPlay.

iTelevision è disponibile su App Store ed è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Questa app è ottimizzata per iPhone 5 e richiede iOS 4.3 o successivi per il suo corretto funzionamento.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: