iPhone 5S e iPhone 6: saltano fuori i primi componenti | Rumor

L’iPhone 5 l’abbiamo praticamente costruito componente dopo componente grazie a tutti i rumor che hanno invaso la blogosfera nei mesi precedenti alla presentazione ufficiale. Tim Cook non presentò  nulla di nuovo, sapevamo già tutto nel dettaglio. La storia sembra ripetersi anche con i prossimi smartphone Apple.

componenti iphone 6 - ispazio

Il sito francese  Nowhereelse.fr quest’oggi ha pubblicato le foto di alcuni componenti che, a detta della fonte, appartengono ad i futuri iPhone 5s ed iPhone 6 di Apple. I due componenti si assomigliano molto fra loro, così come assomigliano ad i rispettivi componenti utilizzati nell’iPhone 5, seppur con qualche minimo cambiamento.

Nella foto sovrastante sono mostrati gli speaker di iPhone 5S a sinistra ed iPhone 6 a destra, confrontate con lo speaker utilizzato nell’iPhone 5. Le foto sottostanti mostrano invece un’altra visuale dei suddetti componenti.

componenti iphone 6 ispazio 2

Ovviamente è impossibile sapere con certezza se i componenti mostrati in figura appartengano davvero alle future generazioni di smartphone di Apple, però c’è da considerare il fatto che già in passato  Nowhereelse.fr pubblicò foto provenienti da fonti asiatiche rivelatesi poi vere.

Nonostante la fonte autorevole, personalmente penso si tratti di semplici prototipi che sono stati poi abbandonati per scegliere il componente che attualmente troviamo nell’iPhone 5. Forse è ancora presto per avere rumor sulle prossime generazioni di iPhone, a meno che non sia vera l’indiscrezione che vuole l’uscita di un nuovo smartphone nella prima metà del 2013. A voi la parola!

Via | Macrumors

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: