Abbiamo davvero bisogno dell’LTE? | Riflessioni personali

Ieri ho avuto la possibilità di provare personalmente la connessione LTE in una delle città coperte, la cosa mi ha lasciato un po’ perplesso, condivido con voi i risultati dei miei test, le mie impressioni e considerazioni.

iSpazio-LTE-vodafone-napoli4 copia

Tim Cook aveva annunciato durante la conference call che questa sarebbe stata la settimana dell’LTE ed infatti è stato rilasciato iOS 6.1 che comprende l’aggiornamento operatore per connettersi tramite l’LTE anche in Italia. Io ieri ho avuto la possibilità di navigare sotto copertura LTE tramite un iPhone 5 con iOS 6.1 beta 5 e poi con la versione definitiva iOS 6.1 ed effettivamente è possibile navigare sotto copertura LTE.

Le mie prove non riguardano tutte le città ma solo Napoli, con operatore Vodafone ed iPhone 5. Non sono in grado di definire la frequenza della rete LTE a cui mi sono apppoggiato. Specifico che nel passaggio da iOS 6.0.2 ad iOS 6.1 sono state aggiornate le impostazioni dell’operatore da “Vodafone IT 13” a “Vodafone IT 14”.

iSpazio-LTE-vodafone-napoli00 iSpazio-LTE-vodafone-napoli3

Appena sotto copertura LTE è comparso subito il logo “LTE” accanto a “voda IT”. Effettuando una serie di test tramite l’app SpeedTest [applink_ 300704847] ho ottenuto tra i 12 ed i 15 Mbit/sec in download e tra 3 e 5Mbit/sec in upload. Di per se la velocità è soddisfacente anche se lontanissima dai valori massimi teorici. In teoria anche la connessione 3G potrebbe toccare questi valori.

iSpazio-LTE-vodafone-napoli4

Cosa cambia tra la teoria e la pratica? Detto in maniera non precisa, grossolana, ma semplice: la velocità massima è quella della cella (semplificando diciamo dell’antenna) che va poi divisa tra gli utenti che la utilizzano. Inoltre esistono delle limitazioni dell’operatore per permettere a tutti un servizio costante ed omogeneo.

Una cella HSDPA+ 3G ha una velocità massima di download pari a 42,2 Mbps, mentre una cella LTE 4G arriva a 100 Mbps (dipende dal tipo di frequenza), quindi dividendo la banda, in LTE si naviga ad una velocità maggiore, anche se teoricamente quella velocità è raggiungibile anche in 3G se potessimo sfruttare tutta la banda.

Chiarito questo concetto, capirete perché io sono rimasto perplesso quando ho notato che i risultati raggiunti grazie alla copertura LTE 4G erano gli stessi raggiunti sotto copertura 3G con lo stesso iPhone 5, nello stesso punto, quando ancora avevo iOS 6.0.2. Ho effettuato un nuovo test in un punto non coperto da LTE, il risultato in 3g: circa 8 Mbps in download e circa di 0,5 Mbps in upload.

 iSpazio-LTE-vodafone-napoli 3g iSpazio-LTE-vodafone-napoli2

Poiché si trattava del primo giorno dal lancio ufficiale dell’LTE in Italia per dispositivi Apple, ho pensato di aspettare ad oggi e le cose anche se di poco, ma sono cambiate, come potete notare in questo screen le velocità sono superiori a 16 Mbps in DW e 8 Mbps in UP.

iSpazio-LTE-vodafone-napoli X

Riassumendo:
In zona coperta da LTE

  • iPhone 5 iOS 6.0.2 in 3G: tra 12 e 15 Mbps in DW e tra 2 e 5 Mbps in UP
  • iPhone 5 iOS 6.1 beta 5 in 4G: fino a 17 Mbps Mbps in DW e fino a 9 Mbps in UP

In zona non coperta da LTE

  • iPhone 5 iOS 6.1 beta 5 in 3G: circa 8 Mbps in DW e circa 0.5 in UP

[attenzione]Per ogni caso ho condotto più misurazioni e questi sono dei valori medi, ma le misurazioni sono soggette a variazioni in base all’orario e fanno riferimento solo ad un quartiere di una città, non si tratta di un esperimento condotto con rigorosi metodi scientifici, quindi prendere con le pinze tali dati. Inoltre l’LTE è ancora in sperimentazione e valori potrebbero cambiare a breve, così come sono cambiati da ieri ad oggi.[/attenzione]

Ciò non toglie che queste misurazioni mi lasciano perplesso ed insoddisfatto, perché non ho potuto apprezzare un “vero” cambiamento, anche se devo dire che solo nelle zone coperte da LTE la velocità in 3G è elevata, mentre altrove si tiene su valori “standard” anche se buoni. Non resta che chiedermi e chiedervi: se davvero la navigazione in 3G può raggiungere tali valori, …

…abbiamo davvero bisogno dell’LTE?

La domanda è volutamente provocatoria, se volete esprimere il vostro giudizio sull’LTE, filosofico o tecnico, o la vostra esperienza, sentitevi liberi di farlo tramite i commenti, nel rispetto delle opinioni altrui.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: