iPhone economico: ecco nuovi dettagli sul design e le caratteristiche | Rumors

Jeremy Horwitz del team di iLounge, dopo aver recentemente dichiarato di possedere alcuni dettagli sul prossimo iPad 5 e sulla linea futura degli iPhone, oggi ha condiviso ulteriori dettagli per quanto riguarda il tanto discusso iPhone Low-Cost. Ecco le principali caratteristiche estetiche.

budget_iphone_bottom_edge

Secondo il rapporto, fonti attendibili hanno confermato che il dispositivo sarà fatto “sostanzialmente in plastica”. Horwitz inoltre afferma che il nuovo iPhone economico sarà quasi identico all’attuale iPhone 5 per quanto riguarda la parte anteriore, con un display da 4 pollici con risoluzione da 1136 x 640 pixel. Il retro invece avrà un design curvo che fonde elementi dell’iPod touch e dell’iPod classico.

Per tutti quelli che abbiano dubbi sul possibile successo di questo iPhone, Horwitz risponde così:

Non sarà solo un aggiornamento con display Retina e connettore Lighting  rispetto all’iPhone 3G o 3GS, bensì l’iPhone economico sarà simile ad un’iPhone 5 realizzato in plastica. Questo nuovo modello in realtà rappresenterà una via di mezzo tra l’iPhone 5, la quinta generazione di iPod touch e l’iPod classico. Avrà un schermo da 4″, come l’iPhone 5, una parte posteriore come l’ultimo iPod Touch, e una forma più simile all’iPod classico.

Horwitz ha anche sottolienato altri aspetti del dispositivo. Nella parte anteriore, come già detto, il nuovo iPhone sembra quasi identico all’iPhone 5, la forma sarà la stessa, con lo stesso sensore, Fotocamera, e disposizione dei pulsanti. La risoluzione dello schermo di 1136×640 non è una novità, ma sarà un bel passo in avanti per le specifiche dell’iPhone Low-Cost. Nonostante l’uso massiccio della plastica per il guscio dell’iPhone, secondo le fonti di Horwitz, Apple continuerà ad utilizzare la tecnologia Gorilla Glass per lo schermo di questo modello. Voi cosa ne pensate?

Via | 9to5Mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: