Getting closer: il tool del Jailbreak è sempre più vicino

Planetbeing ci informa che è appena stato superato uno degli scogli più grandi di questa fase di preparazione del programma che ci permetterà di eseguire il Jailbreak.

jailbreak

La traduzione del messaggio di Planetbeing in italiano ed in linguaggio meno tecnico è la seguente:

Sempre più vicini. Appena rintracciato e sistemato un singolare bug che bloccava l’avvio. Se solo la struttura della memoria kernel fosse più deterministica!

 

Come spiega lo stesso Planetbeing:

Il kernel è quella parte del sistema operativo che controlla tutto il resto. Il Jailbreak è tutto basato sul controllo del kernel tramite gli exploit. Per utilizzare gli exploit, abbiamo bisogno di conoscere esattamente come il kernel è strutturato all’interno del dispositivo. Sfortunatamente, la struttura del kernel cambia ogni volta che avviamo il dispositivo o persino quando lo usiamo, quindi è davvero difficile, ma non impossibile, predirla. Se prevediamo la struttura in maniera accurata, i nostri exploit funzioneranno. Altrimenti i nostri exploit a volte funzioneranno ed a volte no.

Il messaggio che possiamo cogliere è che il team è al lavoro sul tool che permetterà a tutti noi “semplici user” di eseguire la procedura del Jailbreak. A quanto pare non è ancora pronto, ma questo “Getting closer”, ci fa ben sperare che manchi poco.

Appena il Jailbreak sarà disponibile lo testeremo e vi forniremo la guida ed il link per il download.

Restate sintonizzati. Raccoglieremo questa news e tutti gli aggiornamenti sul Jailbreak in un unico articolo raggiungibile cliccando >>QUI<<. Se volete essere i primi a conoscere lo stato di avanzamento del Jailbreak e tutte le altre notizie relative ad iPhone, iPad mini, iPad ed iPod touch e di tutto il mondo Apple, scaricate la nostra App, ottimizzata anche per iPhone 5, per ricevere le notifiche in tempo reale.

Immagine per iSpazio Push App

iSpazio Push App

Fabiano Confuorto
Gratuiti

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: