L’OVI Store è “un disastro totale” – Parola di TechCrunch

Ieri parlando del lancio ufficiale dell’OVI Store, ci siamo chiesti se fosse riuscito a raggiungere i livelli dell’ App Store. La risposta arriva da TechCrunch che lo ha definito: “Un disastro totale”.

Era soltanto il primo giorno e seppur il servizio fosse stato lanciato per circa 50 modelli di smartphone, sicuramente una bella fetta di utenti non lo ha ancora installato. Nonostante il limitato numero di accessi quindi, i server non hanno tenuto e lo Store è stato quasi sempre fuori usi nei pochi attimi della sua attività risultando estremamente lento nel caricamento e nel download.

Alcune applicazioni in vendita sono improvvisamente sparite, per motivi del tutto sconosciuti ed altri contenuti installati direttamente dallo Store hanno mandato in crash i telefoni! E’ sempre TechCrunch a dichiarare che la navigazione dei contenuti è scomoda, la ricerca non funziona e le descrizioni dei software sono inutili, prive di dettagli importanti che riescano veramente a far capire l’utilizzo. Gli account registrati in precedenza spesso non vengono riconosciuti dal sistema e Nokia si è già ufficialmente scusata per tutti i disservizi.

Ieri parlando del lancio ufficiale dell’OVI Store, ci siamo chiesti se fosse riuscito a raggiungere i livelli dell’ App Store….

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: