Esplode batteria in un iPhone 4S, ma Apple non lo sostituisce

Può capitare che per difetti di produzione la batteria del proprio smartphone possa esplodere autonomamente senza motivo apparente. È quanto successo a Shibani Bhujle a New York, ma Apple non ha voluto saperne per la sostituzione.

iPhone4sburned

L’assistenza che offre Apple per i propri dispositivi mobile è a livello elevatissimi, quasi imparagonabile rispetto alla concorrenza, con sostituzioni letteralmente istantanee in caso di problemi. Per evitare però che si possa sfruttare tale tempestività per ottenere dispositivi sempre nuovi anche senza difetti così gravi, Apple pone alcune limitazioni per cui un dispositivo potrebbe non essere accettato in garanzia.

È quanto successo a Shibani Bhujle, Marketing Manager a New York City, che sostiene che il suo iPhone 4S di un solo anno d’età sia diventato spontaneamente rovente, rilasciando sostanze acide dal suo interno.

iPhone4sburned3

“Il mio iPhone era su un tavolino quando si è spento improvvisamente.” In seguito al rilascio di alcuni fumi maleodoranti il dispositivo è diventato particolarmente caldo, lasciando trasparire la sensazione che qualcosa si fosse bruciato al suo interno. Mossa dal panico il Marketing Manager ha cercato di rimuovere in tutti i modi la batteria all’interno del dispositivo, forzandolo, per evitare che questa esplodesse e potesse provocare lesioni più gravi rispetto a semplici scottature.

Così Bhujle si è recata ad un Apple Store per la sostituzione immediata del dispositivo, visto che si trovava ancora abbondantemente in garanzia. Gli addetti al Genius Bar si sono mostrati partecipi, ma non hanno consegnato al Manager nessun dispositivo sostitutivo. Contattati i superiori ed i dirigenti dell’Apple Store, Bhujle ha scoperto, suo malgrado, che non esisteva soluzione al problema.

iPhone4sburned2

Guardando le foto del dispositivo incriminato possiamo vedere, infatti, che l’indicatore di liquido è rosso. Questo significa che è stato introdotto del liquido all’interno del terminale, causa probabile dell’esplosione della batteria. In questo caso l’incidente può essere stato considerato come dovuto a noncuranza del proprietario e quindi non soggetto alle canoniche pratiche di assistenza di Apple. L’unica soluzione sarebbe stata quella di assicurare il proprio iPhone 4S, in modo da ricevere assistenza in tutti i casi.

Via | PhoneArena

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: