I nuovi ‘Vanity URL’ di Apple presenti già al Super Bowl

Al Super Bowl, avvenuto nella giornata di ieri, il trailer del prossimo film di Star Trek riportava un collegamento ipertestuale personalizzato che conduceva all’applicazione relativa su App Store. Questa è una novità inedita introdotta da Apple per le app del proprio store negli ultimi giorni.

Screen_Shot_2013-02-03_at_5.15.50_PM

Il 31 gennaio Apple ha introdotto la possibilità per gli sviluppatori di avere una URL personalizzata per le proprie app su App Store. Nel trailer del prossimo film di Star Trek ne è stato visualizzato proprio un esempio con il link AppStore.com/startrekapp, che riconduce alla pagina dell’applicazione relativa sul negozio virtuale di app di Cupertino.

All’interno della documentazione di Apple possiamo leggere:

Si possono creare anche link facili da leggere per la propria app usando i collegamenti brevi, che usano il dominio di base AppStore.com più una dicitura specifica che riconduce all’applicazione stessa o al nome della compagnia. Questo stabilisce un modo semplice per trovare le tue app su App Store direttamente dal tuo sito o da altre fonti pubblicitarie. Questi indirizzi brevi sono l’ideale per l’utilizzo nelle campagne pubblicitarie offline come spot televisivi, trailer delle app, pubblicità via radio.

Gli URL in pratica potranno riguardare sia app specifiche (AppStore.com/wheresmyperry) o gli stessi sviluppatori che le producono (AppStore.com/gameloft).

Apple in pratica aggiunge continuamente contenuti nel proprio store virtuale in modo tale che la ricerca delle varie applicazioni (fra le oltre 800.000 presenti) sia meno frustrante possibile. Inoltre in caso di risultati conflittuali o altri errori i nuovi URL mostreranno una pagina di ricerca contenente tutti i possibili risultati della ricerca.

Non si sa se il nome sarà scelto da Apple o dagli stessi sviluppatori, anche se questi sono stati sollecitati a scegliere nomi univoci per le proprie app, piuttosto che generici e potenzialmente sovrapponibili con quelli di altre applicazioni.

Via | TechCrunch

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: