Per la prima volta nella storia Apple supera Nokia nell’uso di internet in mobilità in tutto il mondo!

Secondo la società indipendente StatCounter, Apple ha conquistato il primo posto in relazione all’utilizzo del web in mobilità. I dispositivi di Cupertino infatti sarebbero utilizzati maggiormente rispetto a quelli del colosso finlandese, che deteneva la leadership fino all’ultimo trimestre 2012.

statcounter

Nonostante gli ultimi risultati deludenti in borsa, Apple si appresta a siglare record su record in tutti i campi. Secondo la società StatCounter che si occupa di analisi sull’utilizzo internet mobile, la società di Cupertino avrebbe superato il rivale Nokia per quanto riguarda l’utilizzo dei propri dispositivi per accedere ad internet in mobilità.

Lo studio dimostra come Nokia, da sempre al primo posto della classifica, abbia perso oltre il 15% nel corso dell’ultimo trimestre rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, passando dal 37,67% al 22,15%. Nonostante il risultato favorevole, la percentuale di utilizzo è in perdita anche per Apple, che passa dal 28,67 al 25,86%, con una perdita di quasi il 3%.

statcounter-mobile-internet-usage-2013

L’unica società che appare in crescita rispetto all’anno precedente sembra sia Samsung, con un aumento dell’8% dell’utilizzo in mobilità dei propri dispositivi, giungendo al 22,69% pericolosamente vicina ai risultati di Apple. Le tre aziende sembrano molto più appaiate rispetto agli anni passati, mostrando come l’avanzata di Samsung sia perentoria ai danni dei concorrenti, ma anche come la presenza di Apple sia la più stabile da molti anni.

C’è da considerare però che nella statistica vengono considerati smartphone e dispositivi tascabili (ad esempio gli iPod touch), ma non i tablet. Con l’inclusione di questi ultimi siamo sicuri che i dispositivi iOS avrebbero largamente la meglio sui diretti rivali.

Via | AppleInsider

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: