iNonna: i consigli della nonna direttamente sul nostro iPhone | iSpazio Review

Immagine per iNonna

iNonna

Mirco Bettelini
0,99 €

Macchie di unto? Bimbo che non vuole prendere sonno? iNonna è l’applicazione che ci consente di venire a conoscenza di quei piccoli trucchetti per risolvere facilmente tutti quei problemi che sembrano a primo acchito insormontabili. Ma con iNonna tutto ci sembrerà più facile!

L’applicazione di cui parliamo oggi è iNonna di Mirco Bettelini. Questa è una sorta di diario in cui vengono raccolti oltre 1300 consigli e rimedi, da consultare semplicemente con pochi tap. I contenuti dell’applicazione non sono mai lunghi e dispersivi e vanno subito al cuore della vicenda affrontandola e sviscerando tutti i trucchetti possibili per risolvere la situazione nel modo più semplice ed efficace possibile.

iNonna pesa 43MB sul vostro dispositivo e tutti i contenuti presenti saranno salvati all’interno dello storage dello stesso. In pratica l’applicazione non necessiterà di una connessione internet per funzionare correttamente.

La schermata principale è parecchio intuitiva ed è sviluppata attorno ad un grosso tasto. Premendolo si aprirà un menu tramite una splendida animazione che ci permetterà di accedere alle sei diverse categorie di consigli presenti: queste ci sono sembrate troppo generiche considerando l’enorme mole di dati presenti all’interno dell’applicazione e non è sempre intuitivo trovare il consiglio che si sta cercando all’interno di queste categorie.

IMG_0859 IMG_0860 IMG_0865

Si possono trovare consigli sugli argomenti più disparati che spaziano da come risparmiare qualche spicciolo a come debellare gli insetti. Ci sono anche consigli inerenti ai metodi più efficaci per preparare alcune pietanze, o risolvere problemi fra i più disparati: ad esempio sistemare oggetti, abbellirli o rimediare a macchie o ai segni dell’età di oggetti o vestiti.

Proprio per l’ingente quantità dei dati, nel corso della recensione abbiamo preferito utilizzare l’apposita funzione di ricerca rapida, immettendo testualmente l’argomento che ci interessava. Questa può essere raggiunta dalla pagina principale di iNonna e ci porterà ad una nuova schermata con al suo interno una lista in ordine alfabetico di tutti i consigli presenti nell’applicazione.

Premendo sulla casella di testo in alto possiamo inserire il testo del problema che vogliamo affrontare e l’applicazione ci mostrerà i risultati più attendibili in base alle parole selezionate. I consigli ci verranno mostrati all’interno di un libro aperto, che possiamo sfogliare andando avanti con gli altri consigli sull’argomento trattato, o in generale in ordine alfabetico.

IMG_0870 IMG_0868 IMG_0867.PNG (2)

Non manca la possibilità di salvare i consigli che più ci aggradano e che vogliamo rileggere in futuro all’interno dei Preferiti, che possono essere raggiunti facilmente in ogni momento.

iNonna è un’app semplice e ben curata, con animazioni fluide e gestite alla perfezione. Al suo interno è contenuta una serie interminabile di consigli rapidi ed efficaci presi direttamente dalla cultura popolare e tramandati da generazione a generazione dai nostri antenati.

L’interfaccia è ottimizzata per il display di iPhone 5 e gode di una grafica decisamente gustosa. In fase di recensione non abbiamo trovato assolutamente problemi o bug di sorta, anche se avremmo gradito un’opzione per poter gestire le dimensioni dei caratteri utilizzati all’interno dei consigli, forse troppo piccoli in relazione al display utilizzato negli ultimi iPhone.

iNonna è disponibile su App Store ed è compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5, iPod Touch (dalla terza generazione in poi) ed iPad. Richiede iOS 4.3 o successivi per il suo corretto funzionamento. Questa app è ottimizzata per iPhone 5.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: