Disponibile su App Store Metal Slug 2, il secondo capitolo della serie di sparatutto per il NeoGeo

Immagine per METAL SLUG 2

METAL SLUG 2

SNK PLAYMORE
2,99 €

È arrivato su App Store anche il secondo capito della famosissima serie di sparatutto a scorrimento orizzontale per NeoGeo. Stiamo parlando logicamente di Metal Slug 2, del lontano 1998!

I più nostalgici ricorderanno le ore trascorse in gioventù dietro Metal Slug, uno degli sparatutto più frenetici di tutti i tempi. Contraddistinto da una grafica bidimensionale estremamente fluida per gli standard dell’epoca, il gioco si basava sul più semplice concetto possibile per uno shooter a scorrimento orizzontale: spara a tutto ciò che si muove.

Da oggi è disponibile su App Store il secondo episodio della storica e fortunata saga, presentato su NeoGeo nel 1998 dal team SNK Playmore, la stessa che ha prodotto e sviluppato il porting per la sua versione su App Store.

La storia vi vedrà impegnati nella caccia del malvagio generale Morden, che vuole conquistare il mondo coadiuvato da una razza di alieni invasori. Il vostro obiettivo è quello di uccidere tutti i nemici che vi separano dal cattivo di turno, grazie ad un arsenale bellico di tutto rispetto.

Previste tre modalità di gioco: Arcade, ripresa dal gioco originale; Missione, che vi farà selezionare un determinato livello dal quale iniziare; e l’ultima che prevede di giocare con un nostro amico in cooperativa tramite Bluetooth. Il gioco è compatibile con le classifiche di Game Center.

Metal Slug 2 è disponibile su App Store ed è compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5, iPod touch (dalla terza generazione in poi) ed iPad. Richiede iOS 4.3 o successivi per il corretto funzionamento. Questa app è ottimizzata per iPhone 5.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: