iOS 6.1.1 beta non impedisce il Jailbreak, parola di pod2g

La versione iOS 6.1.1 beta rilasciata ieri da Apple non corregge le vulnerabilità che permettono il Jailbreak tramite il software evasi0n, ciò nonostante state alla larga dagli aggiornamenti.

Schermata 2013-02-07 alle 13.24.28

Come potevamo aspettarci, la risposta di Apple al Jailbreak non si è fatta attendere, infatti ha subito rilasciato una prima beta della versione iOS 6.1.1 che principalmente apporta migliorie all’applicazione Mappe con attenzione al Giappone. Ciò che ci sorprende è che tale versione non corregge le vulnerabilità utilizzate dal team evad3r per effettuare il Jailbreak. Ce lo fa sapere pod2g su Twitter:

6.1.1 beta (10B311) non impedisce il Jailbreak. Probabilmente lo faranno le versioni future. Tuttavia non aggiornate, evasi0n potrebbe non funzionare.

Proprio come sottolineato da pod2g, restate alla larga dagli aggiornamenti se volete preservare il Jailbreak, questa è una regola d’oro che hanno imparato nel tempo tutti i nostri utenti e che ora dovranno far propria anche gli utenti che sono al loro primo Jailbreak.

Se ancora non avete aggiornato il vostro iPhone 5 ad iOS 6.1 vi consigliamo di farlo prima che venga rilasciato iOS 6.1.1 ed intanto potete salvare i certificati SHSH tramite Tiny Umbrella, le indicazioni le trovate >>QUI<<

Se volete eseguire il Jailbreak vi consigliamo la nostra >>GUIDA<<

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: